Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane scivola nel canale e rischia di annegare, per lui scatta una catena umana

Era scivolato nel canalone, si dibatteva, annaspava. Rischiava la pelliccia il cane vittima dell’incidente che poteva risultargli fatale. Il cane, un randagio, era precipitato e il bacino di una diga lo aveva intrappolato. Le pareti lisce non gli consentivano di risalire e lui era lì, in balìa della corrente.

La diga di Almaty, in Kazakistan, continuava a riempirsi d’acqua. Il cane di lì a poco sarebbe annegato. Fortunatamente invece è stato notato da un gruppo di uomini che ha deciso di aiutarlo. Non è stato semplice. Quell’operazione avrebbe messo a repentaglio anche la loro incolumità.

Gli uomini tuttavia non si sono arresi: hanno formato una catena umana fino a coprire le pareti e poi a raggiungere il cane. L’acqua era salita di livello ormai fino a raggiungere le ginocchia del soccorritore più in profondità, quando questi è riuscito ad afferrare il cane e ad avvicinarlo al bordo della diga. Da qui, gli altri lo hanno issato su. Lieto fine per tutti e video del salvataggio presto diventato virale.

 

 

 

Leggi anche:

Abbandonato dai suoi umani all’aeroporto, cane muore di depressione un mese dopo

dogitpanel

Il pallino di Rodrigo: soccorrere cani abbandonati per strada

Monica Nocciolini

Cane mangiucchia e strappa circa 1.000 euro, poi si reca in banca con il suo papà umano per implorarne il cambio

dogitpanel

Frozen soccorritrice a quattro zampe sull’Etna incandescente

Monica Nocciolini

“Mi mancano i miei umani”. Cagnolina scappa per ben due volte di casa per riabbracciare i suoi cari 

dogitpanel

Rambo eroe del terrazzino. Ci è rimasto rinchiuso per quasi un anno

Monica Nocciolini