Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Stufa di vederli dormire alle intemperie, Elenice costruisce una casetta ai cani randagi

Elenice era stufa di vedere quei poveri cani randagi dormire alle intemperie, senza riparo, buttati così per strada. Le si stringeva proprio il cuore, così che un giorno non ce l’ha fatta più e, insieme alle sue amiche, ha deciso di dare un tetto a quei cagnolini.

In Argentina la sua storia ormai è famosa, e rispettata è la casetta che ha costruito e installato per le strade del suo quartiere. Per aiutare i cani, Elenice ha reclutato non solo le sue amiche, ma anche un conoscente falegname che le ha spiegato i rudimenti del mestiere.

Quindi fatto il progetto e ordinati i materiali: al lavoro con legno, chiodi, colla e pennelli. I cani ringraziano e ora fanno la nanna belli coperti, all’asciutto quando piove e al riparo quando il vento soffia. Nella casetta Elenice ha creato anche lo spazio per le ciotole, con acqua e croccantini. Così anche quei cani di nessuno oggi si sentono un po’ meno randagi.

Al lavoro! (Crediti foto: Elenice Rozane Roxy - Facebook)La consegna della dimora (Crediti foto: Elenice Rozane Roxy - Facebook)A nanna! (Crediti foto: Elenice Rozane Roxy - Facebook)

Leggi anche:

Era il cane più triste del rifugio, un maglioncino di Natale gli ricolora la vita

Monica Nocciolini

4 anni, scrive una letterina al suo cane che non c’è più. E lui le risponde dal cielo…

Monica Nocciolini

Due giorni ostaggio di un branco di cinghiali, cucciola salvata dai passanti volontari

Monica Nocciolini

Si imbuca al matrimonio di due giovani sposi e diventa ufficialmente il loro cane. La storia di Braìa Caramelo 

dogitpanel

Non vedente minacciata su pullman per il suo cane guida: “Non deve stare qui, fatelo scendere o lo butto giù”

dogitpanel

Occhi tristi e sguardo spento: cane anziano passa tutta la sua vita sul terrazzo di casa 

dogitpanel