Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

“Non potevo dimenticare quella donna”. Cane percorre 200 miglia per riabbracciare chi lo ha salvato 

storie di cani

La storia che vi raccontiamo oggi riguarda un cucciolo di nome Shavi, purtroppo investito da un auto e rimasto gravemente ferito.

La donna che lo ha salvato lo ha preso in braccio e portato a casa sua, curando tutte le sue ferite.

Tuttavia, non poteva continuare a tenerlo a casa con sè. La donna lavorava a tempo pieno e possedeva già due cani e tre gatti. Ha quindi aspettato che Shavi si riprendesse completamente per poi decidere di mandarlo in una casa accogliente con genitori amorevoli.

Shavi è stato davvero fortunato a incontrare una donna come Nina, che ha saputo insegnargli a camminare di nuovo, donandogli tutto l’amore di cui aveva bisogno. Il cane, infatti, era davvero molto restio a dimenticarla.

Dopo due settimane che i due si erano salutati, Nina ha avuto una piacevole sorpresa. Stava passeggiando per strada quando si è sentita accarezzare da una coda pelosa. Era proprio Shavi, che era scappato dalla sua nuova famiglia per rivedere Nina, percorrendo più di 200 miglia.

La donna non ha potuto far altro che piangere e abbracciare il cane. Doveva tenere Shavi, costi quel che costi. Insieme avrebbero superato tutti gli ostacoli.

Leggi anche:

Il cane veglia per giorni il clochard senza vita. Si scopre che era il pronipote dello zar di Russia

Monica Nocciolini

Cane in lutto per la morte del suo padrone dorme sulla sua tomba

dogitpanel

Bruciata con l’acido o l’acqua bollente, la cagnolina fugge ancora col guinzaglio al collo

Monica Nocciolini

Il cane Bo assiste l’amico disabile. E’ il vitellino Cupcake

Monica Nocciolini

Dov’è Walter? Dopo un anno, il lieto fine per il cane perduto

Monica Nocciolini

Cane semiparalizzato rinchiuso in appartamento

Monica Nocciolini