Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lascia a malincuore il suo cane in un rifugio, ma dopo quattro mesi torna a riprenderlo

storie di cani

Quella che stiamo per raccontarvi è la storia di un dolcissimo cagnolino, abbandonato tristemente all’interno di un rifugio dall’uomo che lo aveva adottato anni addietro.

Lewis Jimènez è stato costretto a malincuore a dar via il povero cagnolino Titus, dopo cinque anni trascorsi insieme, poichè nella sua nuova abitazione non erano ammessi animali domestici.

Se l’uomo non si fosse liberato del cane si sarebbe pertanto ritrovato senza un posto in cui vivere.

Lewis ha dovuto riportare il suo adorato cane nello stesso posto dal quale lo aveva prelevato anni prima, e dirsi addio è stato veramente molto difficile.

Non tutti i mali, però, vengono per nuocere.

Infatti, dopo quattro mesi, l’uomo è tornato al rifugio per recuperare il suo amato Titus, in quanto nel frattempo si è messo in cerca di una nuova casa con un ampio cortile, trovando la soluzione perfetta per sè e per il suo cane.

Le immagini del loro ricongiungimento sono a dir poco favolose.

 

 

 

 

 

 

 

Leggi anche:

Via dall’inferno di Kabul: “Non mi muovo se non salvate tutti i cani del rifugio”

Monica Nocciolini

Il cane ingoia la mascherina anti-covid, salvo grazie all’intervento chirurgico

Monica Nocciolini

Gala, 22 anni e amica di dog.it, è volata sul ponte dell’arcobaleno

dogitpanel

Malata e cieca, cagnolina abbandonata davanti a una chiesa sotto la pioggia

Monica Nocciolini

Panny, volpina dal cuore infranto due volte

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. A casa con l’influenza (capitolo 18)

dogitpanel