Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

L’abbaio del cane Nanook per salvare lo sconosciuto in mare

Un sessantenne di Siviglia in gita a Malaga e un labrador color cioccolato. All’insaputa l’uno dell’altro, da perfetti sconosciuti passeggiavano separatamente per le banchine del porto. Era il primo mattino. I due ancora non lo sapevano, ma il destino presto li avrebbe fatti incontrare.

Il cane Nanook era coi suoi proprietari a spasso per la sua prima uscita della giornata quando vide quell’uomo in acqua rendendosi conto che no, non stava facendo un bagno in mare per piacere. Stava annegando.

Nanook ha iniziato ad abbaiare a più non posso, il muso girato in direzione della persona in difficoltà. Non c’era nessun altro. I compagni umani del cane, individuato l’oggetto della segnalazione del labrador che mai prima di allora aveva abbaiato a quel modo, hanno allertato i soccorsi.

L’uomo è stato tratto in salvo. Era scivolato dalla banchina, provocandosi varie lesioni che mal gli consentivano di rimanere a galla. Stava rischiando l’assideramento, oltre che l’annegamento. Se a scorgerlo non fosse stato Nanook, la storia non avrebbe avuto lieto fine.

Il malcapitato sivigliese è stato trasportato in ospedale a sirene spiegate. Riscaldato e curato, si è ripreso. Il cane Nanook? Una volta visto in salvo quello sconosciuto ha ripreso il suo cammino verso casa come nulla fosse. La sua impresa ha però fatto il giro delle principali testate iberiche ma non solo. Per lui, che della notorietà non si impressiona, è arrivata una dose di rinforzo di coccole e carezze.

Leggi anche:

La prima volta a casa del San Bernardo abbandonato da cucciolo. 60 chili di tenerezza

Monica Nocciolini

Un uomo con lo zaino o un cane allegro? L’illusione ottica è servita

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme (capitolo 1)

dogitpanel

“I cuccioli stanno meglio a casa”, dolcissima iniziativa dei calciatori dello Zenit

dogitpanel

Lei cade, il cane la trascina fino al telefono per farle chiedere aiuto

Monica Nocciolini

Nino, cane poverino: una vita nell’armadio rovesciato

Monica Nocciolini