Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

La triste storia di Marlene dimenticata e abbandonata da tutti. Ha vegliato la tomba del suo padrone per 15 giorni prima di essere salvata

storia di un labrador abbandonato

Marlene un bel Labrador è stata trovata dai volontari dell’Associazione Sos Quattro Zampe, di Corigliano-Rossano (Cosenza) abbandonata nel cimitero del paese.

La sua storia è davvero triste e non oso immaginare quali sofferenze dell’anima abbia patito questo dolce cagnolone. Il suo proprietario è morto e Marlene ha perso il suo punto di riferimento. Ha partecipato al funerale, ha seguito il feretro fino al cimitero e poi è rimasta li a vegliare sulla tomba del suo amatissimo padrone per ben 15 giorni.

E’ stata accudita dal custode ma nessun parente, amico, conoscente è venuto a reclamarla. Abbandonata accanto alla tomba del suo padrone. Ma un giorno dopo aver elemosinato attenzioni e coccole, è saltata dentro la macchina di un volontario allertato dal custode del cimitero. Nonostante le decine di cani di cui si occupano i volontari del sud, questa storia ha spezzato il cuore e Marlena è stata presa in custodia. Un’altro esempio della fedeltà incondizionata dei cani e della durezza di cuore di tanti esseri umani.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.26 / 5 (223 voti)

Leggi anche:

Quel cane ha un talento da lavavetri: adottato!

Monica Nocciolini

Ha il cancro, cucciolo vende torte per pagarsi la chemio

Monica Nocciolini

Lancia il cane nel fiume e fugge, la polizia è sulle sue tracce

Monica Nocciolini

Bimbo autistico si perde, i suoi due cani lo proteggono tutto il tempo

Monica Nocciolini

Senza più mamma né fratellini, cucciolo smette di piangere solo sul petto della sua umana

Monica Nocciolini

Il cane e il bambino si ritrovano: il quattro zampe si era perso diventando randagio

Monica Nocciolini