Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

La cagnolina di pietra si trasforma grazie all’amore degli umani: ecco il video

storie di cani: petra

La storia che stiamo per raccontarvi è quella di Petra, una cagnolina randagia affetta da una malattia della pelle che rendeva il suo volto quasi pietrificato.

Alcuni passanti, che l’hanno notata aggirarsi per le vie di Atene, in Grecia, le hanno scattato qualche foto, attratti dal suo particolare aspetto.

La cagnolina era talmente terrorizzata che non si lasciava avvicinare da nessuno, nonostante i passanti volessero solo aiutarla.

Solo i volontari del rifugio di Save a Greek Stray a Bored Panda sono riusciti nel loro intento, facendo in modo che Petra li seguisse in macchina.

“A un certo punto ha iniziato a fidarsi abbastanza da lasciare che l’accarezzassi, ma si vedeva che non si sentiva a proprio agio” ha ricordato Valia, la volontaria del canile.

“Dopo qualche mese, si è completamente lasciata andare. Ora è lei che viene da noi a chiederci le coccole. Adora farsi massaggiare sulla pancia.”

Quando è stata trovata, Petra versava in condizioni estremamente precarie. Dopo la visita dal veterinario, è emerso che aveva la rogna, un’infezione della pelle, che continuava ad aprire le ferite, la leishmaniosi e diverse infezioni causate da morsi d’insetti.

“Non è stato semplice curarla, i primi giorni sono stati davvero duri – racconta Valia – Il problema era che ancora non si fidava di nessuno. Non voleva lasciare la sua cuccia, si nascondeva ogni volta che qualcuno passava davanti al suo box. Petra non riusciva a legare neanche con gli altri cani del rifugio e ogni volta che si avvicinavano iniziava a ringhiare”.

Pian piano però le cose sono andate sempre meglio. Petra ha cominciato a fidarsi degli umani, e solo a quel punto la sua pelle ha cominciato letteralmente a trasformarsi, assumendo un aspetto completamente diverso.

Petra cominciava a sentirsi più a suo agio anche con gli altri animali del canile, scodinzolava e giocava a palla con loro. Era, forse, finalmente pronta ad accettare ogni forma di amore.

Credits: The Orphan Pet

 

 

 

 

Leggi anche:

Quarantena no problem, in Usa un boxer fa il dog sitter per i cani del vicinato

Monica Nocciolini

L’arca di Noè della disperazione, 90 tra cani e gatti salvati dall’allevamento abusivo

Monica Nocciolini

Un uomo con lo zaino o un cane allegro? L’illusione ottica è servita

Monica Nocciolini

“Erano in condizioni pietose”. Nel Casertano cani lasciati soli per mesi in casa senza cibo nè acqua. 

dogitpanel

Ha il cancro, cucciolo vende torte per pagarsi la chemio

Monica Nocciolini

Adottato e abbandonato 12 volte, Shiro cieco e sordo, oggi consola cani e gatti abbandonati

dogitpanel
error: © copyright dog.it