Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Inseguono la camionetta militare, cani randagi adottati dai soldati

La camionetta militare scorreva lenta per le vie di Tupiza in Bolivia desertificate dalla quarantena. Beh, quasi… due cani randagi erano infatti lì in strada e alla vista di persone non hanno resistito, mettendosi a inseguire il mezzo coi soldati a bordo finché non li hanno mossi talmente a compassione da farsi accogliere.

La sequenza, tenerissima, è stata fotografata e pubblicata su Facebook. Si vedono i due cani senza famiglia inseguire il mezzo militare e poi, per farsi notare meglio, iniziare a saltargli attorno. Finché i soldati a bordo non hanno resistito e hanno aiutato i quattro zampe a salire a bordo con loro. Una scena struggente.

La storia è a lieto fine. I cani, infatti, non hanno ricevuto due coccole e un po’ di pappa una volta e via. No no: i soldati li hanno proprio accolti nelle loro case. Ora, per loro, tutt’altra vita come dimostrano ancora una volta le immagini condivise da uno dei militari del cane preso con sé che se la dorme spaparanzato nella sua nuova cuccia.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.37 / 5 (160 voti)

Leggi anche:

Sotterrata viva dopo le botte con una zappa, i passanti salvano la cagnolina

Monica Nocciolini

Nonno Maximus, a 24 anni è tra i cani più vecchi al mondo

Monica Nocciolini

Cane abbandonato nel bosco legato a un albero, condannato a morte

Monica Nocciolini

Rapita dal giardino, il cane Minnie torna a casa per Natale ma perde una zampa

Monica Nocciolini

Cucciolo randagio si mette a dormire nel presepe

Monica Nocciolini

Una vita fra trasportino e catena, liberato il cane Takor. Condannata la proprietaria

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it