Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il mistero del cane Lupo trovato esanime sull’erba


Giaceva esanime sull’erba, Lupo. I suoi 9 anni li aveva fin lì vissuti da cane di nessuno ma anche di tutti, perché la gente di un paesino del Palermitano di cui bazzicava le strade gli dava da mangiare e lo accudiva. Poi, il buio. Il filo della storia di questo pastore tedesco riparte quando i volontari dell’Oipa lo trovano sul ciglio della strada, su un praticello, privo di sensi e con una zampa gonfia e tumefatta.

L’ipotesi è che il povero cane sia stato investito da un’auto e poi si sia trascinato in quello spiazzo dove poi è svenuto. Quando si è svegliato, tra il dolore alla zampa e gli sconosciuti attorno, non voleva essere toccato. Reagiva tentando di mordere. Ma era troppo malconcio e anche troppo magro: andava aiutato a ogni costo. Alla fine gli operatori ce l’hanno fatta e l’hanno trasferito in clinica veterinaria.

E’ emerso che oltre a quel che si vedeva, la zampa in condizioni pietose, aveva una lussazione all’anca. Dovrà subire un’operazione chirurgica, ma prima deve rimettersi in forze. Con l’attenuarsi del dolore, è venuto fuori che Lupo è una pasta di cane, un gigante buono e dolcissimo. Soffre ancora, ma resiste. “Ha anche un canino completamente strappato via e andrà tolto con una parziale ricostruzione della gengiva. Per fortuna è risultato negativo alla leishmaniosi”, raccontano dall’Oipa..

Non appena le sue condizioni si saranno stabilizzate e avrà ripreso il suo peso forma, Lupo dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa del femore. Dalle lastre è emersa la lussazione dell’anca. Nel frattempo la zampa si è gonfiata ancora di più, infiammandosi e riempiendosi di pus, tanto che Lupo ha dovuto essere sottoposto ad altre analisi, visite veterinarie e medicazioni. Sta seguendo terapia antibiotica. Gli Angeli Blu Oipa lo tengono con loro in stallo.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Buttano il cane nell’acqua ghiacciata chiuso nella gabbia. E vanno via

Monica Nocciolini

Storie di Cani: Simil-labrador compra un biscotto al bar e lo paga con una foglia

Giuseppina Russo

Cagnolino aspetta da 70 giorni che il suo nonnino adottivo torni a casa 

Michele Urbano

Abbandonata con una lettera d’addio accanto. “Perdonami, ma devo dirti addio”

Michele Urbano

Adottano il cane, poi lo tengono a catena in veranda per non averlo in casa

Monica Nocciolini

Il cane Chevy da soccorritore a soccorso dopo lo scivolone per 30 metri in un dirupo

Monica Nocciolini