Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane forse non ce la fa, il bimbo lo abbraccia dentro il kennel dal veterinario

Wilma. Wilma e il suo bambino Gioele. La storia arriva da Firenze e parla al cuore con quell’amore che spesso lega cani e bambini. E Wilma è il cane di Gioele. E’ stata male, Wilma, e ha fatto temere il peggio. La foto di Gioele che la abbraccia accoccolato con lei nel kennel della clinica veterinaria ha commosso il web.

Inizia tutto un lunedì. Di punto in bianco Wilma – cane maremmano – si sente male. Diarrea, poi sangue. La corsa dal veterinario è drammatica e si pensa a un avvelenamento. La prospettiva è plausibilmente infausta, Wilma potrebbe non farcela. E allora il piccolo Gioele si è accoccolato accanto a lei per abbracciarla. Gioele ha un anno meno di Wilma, sono cresciuti insieme come fratelli.

E come un fratellino amorevole si comporta il bambino coraggioso che non la lascia nel momento più duro. Non lo spaventano né le flebo né l’ambiente ospedaliero, benché veterinario. Lo spaventa solo l’idea di perdere Wilma. Ma Wilma ha tenuto duro. Ha continuato a stare male, ma l’evoluzione ha reso evidente che non si trattava di veleno.

I veterinari l’hanno operata, tentando il tutto per tutto dopo tanti esami che non chiarivano lo stato della cagnolona. Certo era rischioso, ma Wilma la prima sfida l’ha vinta e ha riaperto gli occhi. Durante l’operazione i medici hanno individuato una massa difficile da vedere in ecografia e emorragica. Era quella a piegare Wilma. La massa è stata tolta, insieme a un tratto di intestino. Wilma si è svegliata, ora per lei è il tempo del recupero. Con Gioele a tenerle la zampina sarà meno dura.

FIRENZE:Una brutta storia, con un finale purtroppo ancora incerto. È la mattina di lunedì. Siamo a Firenze, nella zona…

Pubblicato da CROSSPIT su Martedì 26 gennaio 2021

Leggi anche:

Prende 12 coltellate per difendere la sua umana: La storia del Pitbull con la cicatrice sul cuore

dogitpanel

Reso cieco da chi non l’ha curato e poi l’ha abbandonato, nuova vita per il cane Louis

Monica Nocciolini

Cane tenuto in catene e senza cibo: oggi ha una nuova vita 

dogitpanel

I suoi cani litigano, per separarli ne uccide uno a fucilate. Condannato

Monica Nocciolini

Una cesta con fiori e palline per ricordare Meggy: “Sentitevi liberi di prendere una pallina. Giocate con il vostro cane e godetevi il momento”

dogitpanel

Chiude fuori il cane nella notte gelata, poi chiama la polizia per denunciarlo: “Abbaia!”

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it