Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane fa irruzione nel campo da calcio, la squadra ne fa la sua mascotte

E poi non si dica che il venerdì 17 porta male! Al cane ormai ex randagio Tunita, che ha fatto irruzione nel campo di calcio messicano dove si fronteggiavano Atlético de San Luis e Crux Azul Futbol Club, ha portato benissimo.

La cagnolina infatti è risultata talmente simpatica e e tenera che l’intera squadra dell’Atlético la ha adottata facendone la propria mascotte. Certo non è stato semplice. Infatti, dopo aver palleggiato un po’ con le squadre interrompendone le azioni di gioco, dato la zampa a tutti e dispensato baci a terzini e centravanti, la cagnolina era sparita proprio così com’era arrivata in quel venerdì 17 gennaio 2020.

Il club messicano ha dovuto lanciare un appello tramite la sua pagina Facebook per farsi aiutare a rintracciare Tunita, che ormai aveva rubato tutti e gli 11 cuori, più quelli di dirigenti e staff tecnico. La mobilitazione ha avuto effetto, e la cagnolina è stata ritrovata e reclutata come mascotte del San Luis. Foto di rito con la maglia, e il benvenuto è dato!

 

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.33 / 5 (18 voti)

Leggi anche:

Investita da un’auto, mamma cane paralizzata cura ugualmente i suoi cuccioli

Monica Nocciolini

Giallo sul beagle col microchip: trovato a Genova, arriva da Trento. Ma di chi è?

Monica Nocciolini

Abbandonata sul ciglio della strada, oggi per il cane Felicita una nuova casa

Monica Nocciolini

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Monica Nocciolini

Spende i risparmi di nozze per salvare il suo cane, la fidanzata lo lascia

Monica Nocciolini

Due anni, impara a parlare: e per lingua madre sceglie quella del suo husky. Il video è virale

Monica Nocciolini