Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane continua a vegliare la casa distrutta dal terremoto

C’è anche il dolore degli animali nella scia di disperazione che il terremoto del 29 dicembre 2020 in Croazia ha lasciato dietro di sé. Come quello del dolcissimo cane ripreso dalla televisione croata N1 dal villaggio di Majiske Poljane.

Il cane nero continua a rimanere sdraiato sulle macerie della sua casa crollata. Veglia la casa che non c’è più, di una famiglia ce non c’è più. Insieme a lui in quella zona rurale ci sono anche diversi cavalli senza più nessuno.

Chi abitava lì se n’è andato, lasciando le rovine di una vita passata e anche il povero cane che però continua a custodirla. La scena ha commosso il web attraverso i social.

Le associazioni per la protezione e l’assistenza degli animali sono in piena mobilitazione per soccorrere questo malinconico cane e anche gli altri animali domestici rimasti come lui senza più nulla.

 

Leggi anche:

Allevamento di cani tra rifiuti e baracche abusive

Monica Nocciolini

Il cane è anziano, lo abbandona legato a un cancello con letterina al collo: “Non ho fatto il bravo”

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Le nostre prime passeggiate (capitolo 4)

dogitpanel

La storia di Pasqualino, rinchiuso in un canile da un giorno all’altro senza un motivo 

dogitpanel

Legata e abbandonata nella notte davanti al canile, la trovano i volontari. E ora si indaga

Monica Nocciolini

Lallina non ce l’ha fatta, si è spento il cane abbandonato nella busta della spesa

Monica Nocciolini