Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane cieco Spike in rifugio trova il gatto guida Max. Sono inseparabili

Max, il gatto, guida e supporta Spike, il cane cieco, emettendo segnali come lunghezza e intensità delle fusa, battiti delle zampette, miagolii. In questo autentico alfabeto morse con la coda, rende il mondo comprensibile per l’amico cane che non lo vede. Il rapporto che si è stabilito tra i due lascia strabiliati gli operatori della canadese Saving Grace Animal Society.

E’ nel loro rifugio che le due bestiole sono arrivate, separatamente, a seguito di due abbandoni quando erano ancora cuccioli. Non si conoscevano, si sono incontrati lì. E via via sono divenuti inseparabili. Impossibile ormai, per Spike, fare a meno del suo gatto guida Max che di lui si prende cura giorno dopo giorno in tutto e per tutto.

L’aver sviluppato un codice di comunicazione tutto loro, li rende indivisibili. Ecco dunque che per i volontari si poneva il dilemma dell’adozione perfetta, che doveva essere assolutamente di coppia. La famiglia giusta è arrivata: Spike ha potuto lasciare il box del rifugio insieme al suo Max, che continua a guidarlo e orientarlo nel nuovo ambiente a suon di fusa, ‘miao’ e colpetti di zampine.

** Spike & Max ** Let us tell you all about the adorable duo that is Spike & Max! Spike is an 8 yr old medium mixed…

Pubblicato da Saving Grace Animal Society su Martedì 9 febbraio 2021

Leggi anche:

Il cane non è ammesso a bordo: vendono tutto per noleggiare un aereo privato

dogitpanel

Jogger mette in salvo un cucciolo che era stato abbandonato in un posto impervio e isolato

dogitpanel

L’auto finisce fuori strada, alla guida c’è il cane. Arrestato il proprietario

Monica Nocciolini

Cane desideroso di coccole si fa registrare per trovare una famiglia

redazione

Mosley, il cane dal muso storto: la sua commovente adozione

redazione

Cucciolo con la bocca deforme rischia di morire, poi la vita gli sorride

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it