Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Fido”, il primo locale dove bere una birra con un cane da adottare


Fido è il primo locale al mondo che nasce con l’intento di permettere alle persone di conoscere dei cani che possono essere adottati. Un progetto nobile, degno di condivisione.

I canili di tutto il mondo sono pieni di cani bisognosi di cure e amore, per questo Fido si è schierato dalla parte di questa giusta causa. Troppo spesso le persone si rivolgono agli allevamenti, quando invece tantissimi cani, anche di razza, sono costretti a vivere per sempre fra le sbarre.

Da quando Fido ha aperto hanno trovato famiglia finora 70 cagnolini. Una vittoria sia per Scott Porter, il proprietario, sia per tutti quei cani che oggi vivono in condizioni migliori.

“Eat, Drink, Adopt!” è il motto di questo locale che collabora con il gruppo di soccorso Oregon Friends Of Shelter Animals, associazione americana che fornisce i cani-vetrina per le adozioni. Ognuno ha il proprio guinzaglio e con educazione se ne stanno seduti ad interagire con gli umani che bevono qualcosa o si intrattengono nelle conversazioni. Un progetto simile ai “Cat caffè” asiatici, ma che ha uno scopo ancora più nobile: salvare più vite possibili dalla strada.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Tiziano Ferro cuore d’oro, dopo aver perso Jack, ha adottato un nuovo cane salvandolo dalla soppressione

dogitpanel

Travolse e uccise con la sua auto Biondo, il cane di Lecce, amato da tutti. Dovrà scontare due anni di reclusione. 

dogitpanel

Quattro cani nel seminterrato pericolante, li hanno trovati e soccorsi per caso

Monica Nocciolini

Si incontrano per caso per la strada, questi due cani adottati dallo stesso canile abruzzese. Ed è subito amore

aggiornamenti

Non solo la cagnetta Laika: ecco chi erano gli altri cani russi mandati nello spazio

Giuseppina Russo

“Vi prego aiutatemi! Sono rimasto bloccato”. Husky su un tetto non riesce più a scendere

aggiornamenti