Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Fa amicizia con mamma orsa e lei gli porta a conoscere i suoi piccoli. La tenera storia

Un uomo di Asheville, una cittadina della Carolina del Nord, è riuscito a fare amicizia con mamma orsa senza troppi problemi. Questa storia inizia nel 2017, quando Patrick Conley, uno dei protagonisti di questo tenero episodio, ha incontrato per la prima volta queste meravigliose e socievoli creature.

Mamma orsa, chiamata Maitè dai residenti e da Patrick, ha pensato bene, di presentare i suoi piccoli, dai nomi Simone, Maurice e Solange, nomi anch’essi affidatogli dalla comunità.

In quella cittadina, è molto facile imbattersi negli orsi neri, ma addirittura familiarizzare come ha fatto Patrick, resta qualcosa di straordinario, che ci riporta alla mente, la più tradizionale amicizia cane-uomo, ma senza dimenticarci che stiamo parlando di un enorme animale selvatico.

L’orso, seppur potrebbe spaventare ad un primo sguardo, è in realtà un gran fifone, per questo preferisce la solitudine e la tranquillità dei boschi e molto spesso, quando si imbatte in altri orsi o esseri umani, tende a fuggire o innervosirsi.

Ma come ha fatto Patrick a diventare amico di una famiglia di orsi bruni? L’uomo ha sempre mantenuto una distanza di sicurezza, evitando rumori forti e parlando a bassa voce. Giorno dopo giorno, gli orsi, animali curiosi per eccellenza che si aggirano in quelle aree, hanno iniziato ad avvicinarsi alla sua casa salendo sul suo portico esterno. A quel punto Patrick ha iniziato ad offrire qualche leccornia agli animali, molto golosi, e piano piano, questi hanno iniziato a frequentare abitualmente l’abitazione di Patrick, lasciandosi avvicinare moltissimo. Patrick ha dimostrato che, mostrando del rispetto reciproco, si possono instaurare dei rapporti speciali con tutti gli esseri viventi. Gli orsi spesso si avvicinano per fame alle abitazioni, per questo fargli del male è ancora più cattivo, se ci pensate. Molti sono gli animali per mancanza di cibo nei loro habitat, corrono ai ripari, esattamente come faremmo noi esseri umani nelle loro condizioni.

 


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

“Questa catena mi sta segando il collo”. La storia di Joey, abbandonato e legato sotto la pioggia

dogitpanel

La storia di Hercules: il cane randagio che mangiava in una discarica

dogitpanel

Nirvana e Aura, cani evanescenti. Galgos trovati per strada ridotti pelle e ossa

Monica Nocciolini

“Aiuto ho perso il mio cane, offro 2 euro a chi mi aiuta”. E la letterina della bimba accende i social

Monica Nocciolini

Il cane fugge dall’auto dopo lo schianto mortale della proprietaria, poi torna sul posto a cercarla

Monica Nocciolini

Tre cuccioli nel torrente in un sacchetto di plastica, nati per morire

Monica Nocciolini