Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“È qui che ci si allena?” Cane entra in palestra e finisce con l’essere adottato

Non sempre si è fortunati come questa cagnolina, chiamata successivamente  Amarelinha, dall’uomo che l’ha adottata. Amarelinha è una randagiotta e come tanti cani randagi spesso si avventura in luoghi frequentati dagli umani, per fame o semplice curiosità. I cani sono infatti animali di natura socievole, poiché discendendo dai lupi, hanno un retaggio genetico che li fa avvicinare al concetto di “branco”. Non è raro infatti vedere due cani che appena si incontrano per la strada, si puntano e si avvicinano l’uno all’altro per “studiarsi” a vicenda.

Questa cagnolina, probabilmente incuriosita dalle strane posizioni che gli umani assumevano, si è avventurata all’interno della palestra e quello che è successo è esilarante: Amarelinha ha iniziato ad allungarsi esattamente come gli umani! La cagnolina si è messa a fare esercizi di stretching probabilmente cercando di imitare gli umani. “È qui che ci si allena?” sembra pensare sull’uscio della porta del locale ogni volta che vi si avventura.

Giorno dopo giorno, è diventata di casa in quell’ambiente, facendo sorridere sia i clienti, sia il proprietario della palestra, che ad un certo punto ha pensato bene di adottare la cagnolina.  Queste le sue parole sui social

“Lei ha un legame con me, ha trovato la mia casa! Ha trovato il mio lavoro e il mio cuore!”,

Le foto che vengono condivise sono simpatiche e ci fanno sorridere. Mostrano Amarelinha in posa come a voler compiere gli stessi esercizi degli umani che vede ogni giorno


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Malato, con orecchie tranciate e buttato in una discarica. Salvato da un camionista

dogitpanel

Il suo papà era morto, ma si erano dimenticati di lui: cagnolino salvato

aggiornamenti

Aveva fatto 13 con poveri cani ammassati nel terrazzino

Monica Nocciolini

Maya come il cane Hachiko attende per giorni la sua umana fuori dall’ospedale

Monica Nocciolini

La nonna cercava la dentiera, mentre lui se la rideva sotto i baffi

aggiornamenti

Mugola e piange tutto il giorno in cerca di qualcuno che possa adottarlo. La storia di Tommy 

dogitpanel