Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Ciao sono il cane Darko, e vengo da lontano”

“Ciao sono il cane Darko, e vengo da lontano”. Inizia a Giacova, in Kosovo, il lungo viaggio di un cucciolone dallo sguardo profondo. Non ha nemmeno un anno, ma i suoi occhi raccontano già tanta vita. Darko è segnato da un’esistenza piccola ma randagia nelle difficoltà di una terra difficile. E’ stato trovato ad appena 2 mesi insieme ad altri cinque cagnolini gravemente denutrito, scheletrico e affamato. Era sotto un cespuglio, e ad accorgersi di lui e degli altri sono stati alcuni militari del contingente italiano della Kfor – Kosovo Force.

I militari lo hanno segnalato alla Lav, e da lì inizia un nuovo capitolo della vita del cane. Si è imbarcato a Durazzo e ha viaggiato in mare fino a Bari. Qui lo aspettavano gli operatori della Lav tra volontari e professionisti che lo hanno preso e portato con loro in una struttura dove è stato sottoposto a controlli medico-veterinari e dove l’educatrice cinofila Amelia si prende cura del suo stato emotivo, per prepararlo all’inserimento in una famiglia.

Presto arriveranno anche gli altri cagnolini trovati sotto a un cespuglio, e intanto da Lav sono partiti dall’aeroporto militare di Pratica di Mare 100 vaccini e antiparassitari a favore dei cani di strada kosovari. Sono le prime due iniziative del progetto a favore dei cani randagi che Lav sta sviluppando in Kosovo in collaborazione con l’Associazione Trentino con i Balcani – ATB, e la Fondazione per i Diritti degli Animali in Kosovo, nata proprio con il supporto di Lav. L’obiettivo? Dare risposta alle problematiche del randagismo nelle aree di Decan e Junik e gettare le basi per una prevenzione strutturata del fenomeno.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Cane salva la neonata dalla casa in fiamme trascinandola per il pannolino

Monica Nocciolini

Donna senza tetto rifiuta l’aiuto sotto la pioggia pur di non separarsi dai suoi cani

Monica Nocciolini

Il cane guida perde la vista, un suo ‘collega’ assiste proprietario e quattro zampe

Monica Nocciolini

A 10 settimane il cane ha il musino sfigurato, e una famiglia se ne innamora

Monica Nocciolini

Travestimenti buffi per i cani anziani, così un rifugio spinge le adozioni

Monica Nocciolini

Ammazza il cane del vicino e posta il video sui social

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it