Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane privo di sensi salvato da 4 ragazzini


santevet

Una lezione di civiltà è stata impartita agli abitanti di Carapelle, da quattro ragazzini del posto, i quali hanno prontamente soccorso un cane privo di sensi.

Il cane giaceva in condizioni precarie, forse a causa di maltrattamenti.

Simile ad un Golden Retriever, il piccolo è stato salvato e messo in sicurezza da quattro bambini che hanno subito chiamato “gli adulti” e hanno rifocillato il cane con acqua e cibo.

Successivamente è stata chiamata l’ambulanza veterinaria, di cui la cittadina è provvista, per trasportare il cane in clinica e fare ulteriori accertamenti.

“Siamo orgogliosi di quel che è accaduto – ha detto il sindaco di Carapelle Umberto Di Michele – perché il malcapitato cane si è salvato, ma soprattutto per la lezione di civiltà che i quattro bambini (che ringraziamo di cuore) hanno dato a tutti i concittadini e per la solerzia con cui gli adulti e la protezione civile hanno contribuito alla salvezza del cucciolone. Carapelle ha un volto buono da mostrare e questo ci rende oltremodo fieri. In ogni caso, nella zona sono presenti le telecamere di videosorveglianza, che ci auguriamo possano aver immortalato eventuali maltrattamenti, per risalire al colpevole”.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

La storia di Narwal il cane con una codina sulla fronte

dogitpanel

Pompieri e cagnolini dai canili insieme per il calendario di beneficienza per cani abbandonati

dogitpanel

L’incredibile storia di River, il cane senzatetto che entra in una macchina aperta per farsi adottare 

dogitpanel

Il vet dà un cioccolatino prima dell’eutanasia: “Nessun cane dovrebbe andare in Paradiso senza averne assaggiato uno”

Monica Nocciolini

Il povero Loki, abbandonato senz’acqua e sotto il gran caldo, ha rischiato la vita 

dogitpanel

Dreamer, la cagnolona abbandonata nel gelo a -42°

aggiornamenti