Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane sordo impara la lingua dei segni

Lei è Peggy, femmina di cane pastore scozzese. E’ un cane come tanti, se non fosse che essendo diventata sorda ha imparato la lingua dei segni. Peggy era stata abbandonata alla Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (Rspca), ente di beneficenza che opera in Inghilterra e nel Galles. Di lei e del suo straordinario talento per la lingua silenziosa ha parlato addirittura la Bbc con un approfondimento sul suo canale News.

Peggy nel 2018, dopo aver perso l’udito, è stata consegnata all’ente benefico. Qui lavorava Chloe Shorten, che l’ha adottata e portata nel proprio terreno. Gli educatori hanno iniziato insegnando alla cagnolina a guardare le mani, poi hanno usato rinforzi ripetitivi e positivi. Invece di abbinare un comando verbale a un’azione, usavano un gesto. Con l’aiuto di un addestratore di cani da pastore, Peggy ha imparato a comprendere le indicazioni. Così ha compreso anche l’affetto e il riconoscimento dei nuovi proprietari, manifestati tramite una serie di gesti.

La cagnolina ha ora 10 anni e spesso si lancia in corse forsennate per il terreno degli Shorten, tanto che i proprietari le fanno indossare un localizzatore Gps perché, non sentendo i richiami, tende lasciarsi trasportare dall’euforia. E poi bisogna andare a recuperarla.

Leggi anche:

Il canile, un tumore e poi… amore, pazienza e cure per la rinascita del cane Raphael

Monica Nocciolini

Il cane trova una neonata abbandonata e la porta coi suoi cuccioli

Monica Nocciolini

Abbandonato sul ciglio della strada e in condizioni pessime. La triste storia di Raleigh 

dogitpanel

La gattina randagia è incinta, il pitbull le cede la sua cuccia per partorire

Monica Nocciolini

Salvata da un incidente ecco Layla, il cane che sorride

Monica Nocciolini

L’arca di Noè della disperazione, 90 tra cani e gatti salvati dall’allevamento abusivo

Monica Nocciolini