Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane salvato dall’impiccagione muore dopo due giorni di agonia

Era stato salvato dall’impiccagione a cui l’avevano sottoposto tre ragazzini, ma il cane è morto dopo due giorni di agonia. E’ successo a Gela. Il cucciolo è morto dopo che, due giorni fa, era stato salvato da un tentativo di impiccagione. Tre ragazzini lo avevano appeso a un cartellone della stazione ferroviaria di Gela. A notare quanto stava accadendo una donna che si trovava sul balcone e che ha udito le grida di strazio del cane.

Inorridita, la signora ha cominciato a urlare contro i tre ragazzi che si sono immediatamente dati alla fuga. Poi ha chiamato le forze dell’ordine che si sono precipitate sul posto. I ragazzini avrebbero tentato di impiccare il cane utilizzando una corda trovata in un capannone abbandonato, sempre nei pressi della stazione ferroviaria.

A prendersi cura dell’animale erano stati i volontari dell’associazione Vita Randagia Onlus. Il cucciolo, in seguito al salvataggio, sarebbe morto per le conseguenze di una malattia infettiva. Il violento episodio ha suscitato rabbia e sdegno nei social. I volontari gli avevano almeno regalato un nome, per i suoi ultimi giorni di vita. Si chiamava Tyrion.

Tyrion non ce l'ha fatta, il suo piccolo cuore non ha retto alla malattia e all'orrore che gli è stato inflitto con…

Pubblicato da Jerry Italia su Domenica 21 marzo 2021

Leggi anche:

Attraversa il Brasile per adottare il cane mutilato in un incidente

Monica Nocciolini

Lascia il lavoro per cercare il cane perduto

Monica Nocciolini

Picchia il cucciolo in preda ai fumi dell’alcool

Monica Nocciolini

Si lancia nella casa in fiamme per salvare i suoi cani

Monica Nocciolini

Nasce a Foggia la ‘Scatoletta sospesa’, per donare un pasto ai randagi della città

dogitpanel

Cani di 3 e 4 mesi maltrattati e malnutriti, scattano le denunce ai proprietari

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it