Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane depresso fissa il muro tutto il giorno dopo essere stato abbandonato

La storia che vi raccontiamo oggi ha come protagonista un dolcissimo pitbull del rifugio di Philadelphia, che dopo essere stato abbandonato dalla sua famiglia, ha dovuto subire un nuovo abbandono perchè non è stato reputato dai suoi nuovi umani particolarmente giocoso.

Quando è tornato indietro ed ha varcato di nuovo la soglia del rifugio, il povero March ha iniziato a fissare il muro, con fare deprimente, rifiutando di comunicare con chiunque del personale del canile.

Una giornalista di nome Dawn Timmeney, sentendo parlare di lui, ha deciso di recarsi sul posto e fare un articolo su di lui, al fine che il cane venisse adottato.

Finalmente ciò ha sortito effetto positivo e il povero March è stato adottato.

Credits: inside Edition / Youtube

Leggi anche:

Sette rifugi in sette giorni: il viaggio di Francesca per aiutare i cani abbandonati

dogitpanel

Il cane si dibatte nel lago ghiacciato, il passante si lancia in acqua per soccorrerlo

Monica Nocciolini

Il cane Jocker all’inferno nel girone dei combattimenti clandestini

Monica Nocciolini

Randagi al freddo? Ecco cosa hanno fatto per riscaldarli i dipendenti di una stazione di bus

dogitpanel

Tre cuccioli di cane morti avvelenati e ora è caccia al colpevole

Monica Nocciolini

Addio Piper, si è spento il cane antidroga della polizia municipale fiorentina

Monica Nocciolini