Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane depresso fissa il muro tutto il giorno dopo essere stato abbandonato


La storia che vi raccontiamo oggi ha come protagonista un dolcissimo pitbull del rifugio di Philadelphia, che dopo essere stato abbandonato dalla sua famiglia, ha dovuto subire un nuovo abbandono perchè non è stato reputato dai suoi nuovi umani particolarmente giocoso.

Quando è tornato indietro ed ha varcato di nuovo la soglia del rifugio, il povero March ha iniziato a fissare il muro, con fare deprimente, rifiutando di comunicare con chiunque del personale del canile.

Una giornalista di nome Dawn Timmeney, sentendo parlare di lui, ha deciso di recarsi sul posto e fare un articolo su di lui, al fine che il cane venisse adottato.

Finalmente ciò ha sortito effetto positivo e il povero March è stato adottato.

Credits: inside Edition / Youtube

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

La storia di Gulliver, il cagnolino che si veste elegante per farsi adottare. 

Michele Urbano

Lancia il cane del compagno dal quarto piano durante una lite. Denunciata

Monica Nocciolini

Soldato adotta il cane che gli ha fatto compagnia mentre era in missione

aggiornamenti

“Andate in pace e possibilmente adottate un cane randagio”

Monica Nocciolini

Aveva fatto 13 con poveri cani ammassati nel terrazzino

Monica Nocciolini

La storia di Leo, cresciuto per nove anni con i suoi umani e abbandonato senza un perchè in un rifugio

Michele Urbano