Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Barbaramente ucciso il cane sempre in cerca di carezze

Chi l’aveva conosciuto non aveva alcun dubbio: Dixy era un cane buono, pacifico, desideroso solo di carezze e attenzioni. Purtroppo questo suo carattere così socievole lo ha fatto cadere nelle mani di uno o più aguzzini che lo hanno ucciso senza pietà. E’ accaduto a Casalabate, in provincia di Lecce, nel 2017.

Il cane mancava da casa da qualche giorno e il proprietario lo ha cercato disperatamente. Fino alla drammatica scoperta: Dixy è stato trovato in un campo, senza vita, con la coda spezzata e un bavaglio intorno al muso.

“Ormai rimango senza parole per la tristezza e lo sdegno”, aveva immediatamente commentato Piera Rosati, presidente di Lndc. L’associazione sporse denuncia contro ignoti. Affidata invece a Facebook, l’indignazione dell’assessore alle politiche ambientali del Comune di Lecce che avviò una raccolta fondi per istituire una taglia sui criminali che hanno barbaramente torturato e ucciso il povero Dixy.

Leggi anche:

La storia di Juji, il cagnolone gigante più famoso del web 

dogitpanel

Alimenti tossici: Cane morto dopo aver mangiato due biscotti. Ecco l’ingrediente che lo ha ucciso

dogitpanel

“Grazie per avermi aiutato a guarire, ma voglio di più”. Benedetto cerca una famiglia vera 

dogitpanel

Il cane Pato sparisce. Dopo due anni, a mezza Italia di distanza, il miracolo

Monica Nocciolini

La storia di Elsa: dalle percosse all’amore di una vera famiglia

dogitpanel

Cucciolo cresciuto nella corda si taglia il collo come il cane Palla

Monica Nocciolini