Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Il suo umano è ricoverato per Covid, il cane lo aspetta 7 giorni davanti all’ospedale

Ha seguito l’ambulanza che trasportava il suo umano, il signor Cemal Senturk, verso il reparto di degenza Covid-19 della città turca di Trabzon. Quindi lo ha atteso fuori dall’ospedale per sette lunghi giorni interi. L’esempio di lealtà e devozione arriva da un cagnolino bianco di nome Boncuk, che in turco significa perla. E lui si è veramente dimostrato una perla di amorevolezza.

Da che il signor Senturk è entrato in ospedale, lui ogni mattina è presentato intorno alle 9 del mattino davanti al pronto soccorso per rimanerci fino a sera inoltrata. La figlia del malato racconta di aver tentato di trattenerlo in casa, anche andando a riprenderlo per ricondurlo al sicuro tra le pareti domestiche più e più volte. Ma nulla. Ogni volta Boncuk trovava il modo di fuggire e tornare davanti alla porta in cui era entrato il suo umano del cuore.

Se le porte si aprivano, lui infilava la testolina all’interno. Poi finalmente quella porta si è aperta nel modo giusto, restituendogli Cemal dopo un’intera settimana. L’uomo è stato accompagnato all’esterno dell’ospedale seduto in carrozzina, e Boncuk che non vedeva l’ora gli si è catapultato in grembo. E’ finita bene, ora i due hanno ripreso la vita di sempre. La loro storia ha fatto il giro del mondo.

Leggi anche:

Gatto arso vivo nel suo giardino, sta meglio il povero Anubi

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Osservazioni e Riflessioni (capitolo 16)

dogitpanel

Il cane si ammala, anziché curarlo lo chiudono in un caravan a morire di stenti

Monica Nocciolini

Curiosità sui cani: quello che probabilmente non sai di loro!

Giuseppina Russo

Il cane veglia per giorni il clochard senza vita. Si scopre che era il pronipote dello zar di Russia

Monica Nocciolini

Sul ciglio dell’autostrada in un sacchetto, cuccioli salvati dagli uomini dell’Anas

Monica Nocciolini