Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Aveva abbandonato il cane tra i binari, il tribunale la condanna

Sono passati quasi cinque anni esatti da quando Bobby, un cane meticcio media taglia, era stato abbandonato tra i binari della stazione di Latina Scalo. Lì, il 30 ottobre 2015, era stato notato e recuperato appena in tempo prima che il treno transitasse. Lo avrebbe travolto. Smarrito e confuso, il cagnolino è stato salvato dalle Guardie zoofile di Latina. Aveva il microchip, e proprio il codice ha consentito di risalire alla proprietaria del cane.

I carabinieri, che avevano condotto le indagini, erano infatti arrivati a una 38enne, denunciata a piede libero per abbandono di animali. La procura aveva poi disposto la citazione diretta a giudizio. Inutili i tentativi di rintracciare la donna al telefono: non aveva mai risposto. Nel frattempo l’iter giudiziario è andato comunque avanti. Il comandante del nucleo zoofilo di Latina si è costituito come parte offesa nel procedimento, e adesso è arrivata la sentenza di condanna.

Il giudice monocratico del Tribunale di Latina ha condannato al pagamento di 5mila euro di ammenda la ex proprietaria di Bobby, colei che lo aveva lasciato a una sorte fatale. La donna è contumace, non è stata più fisicamente ritrovata.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Cane legato all’auto e trascinato, le urla di una passante gli salvano la vita

Monica Nocciolini

Fa di tutto per sbarazzarsi del cane che lo supplica. In un video le immagini di un abbandono choc

Monica Nocciolini

Clochard muore, il suo cane si rifiuta di separarsene

Monica Nocciolini

Coppia di sposi dona 2000 dollari di regali di nozze a un rifugio per cani

dogitpanel

Cucciolo verso l’eutanasia. Poi, quella codina…

Monica Nocciolini

Lei cade, il cane la trascina fino al telefono per farle chiedere aiuto

Monica Nocciolini