Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Alla merenda non si comanda, cane in fila coi bambini al furgoncino del gelataio

L’afa è afa, si sa. Non c’è scampo. Un gelato però aiuta. Caspita se aiuta! Lo sa bene il cane Reggie, Staffordshire bull terrier di tre anni e mezzo, che va pazzo per il gelato e che impazzisce di gioia ogni volta che in lontananza sente il rumore del furgoncino dei gelati.

Il cane è capace di avvertire l’arrivo del chiosco mobile minuti e minuti prima. Inizia a saltare e scodinzolare come un matto per uscire e precipitarsi fuori. L’impazienza sfrenata va avanti finché il cane non conquista il suo posto in coda, lui con la coda, insieme ai bambini del quaritere di Cardiff dove vive. Tutti in attesa del loro turno per la merenda.

Poi a pagare tanto passa il suo umano, Ryan Thomas. Ormai in città Reggie è divenuto una celebrità. Insieme a lui anche il gelataio, abituato al cliente a quattro zampe che si rivela molto meno sguaiato di tanti pargoli. Il suo proprietario l’ha abituato a stare composto. E lui adesso sa che i suoi sforzi di educazione saranno premiati con un cono bello fresco.

Leggi anche:

Strada come un cimitero di cani randagi, la denuncia dell’autrice di “Uomini e Donne”

Monica Nocciolini

Il cane tre mesi chiuso sul balcone, lo salvano i vicini dando l’allarme

Monica Nocciolini

“Troppo buono”, poliziotto a quattro zampe congedato. Ora scaccia gli uccelli in aeroporto

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Osservazioni e Riflessioni (capitolo 16)

dogitpanel

“Non potevo dimenticare quella donna”. Cane percorre 200 miglia per riabbracciare chi lo ha salvato 

dogitpanel

Cane si fa spazzolare e lavare solo da una persona, a tutti gli altri del centro risponde con ringhi e abbai

dogitpanel