Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Abbandonato, maltrattato, offeso, umiliato. E poi salvato, il cane Charlie rifiorisce

Abbandonato, maltrattato, offeso, umiliato. Non si sa di preciso cosa abbia passato il cane Charlie, ritrovato nel Tarantino impaurito, denutrito e con evidenti difficoltà a camminare all’età di due anni circa. Incidente? Frattura mai curata? No: quando i volontari dell’Oipa lo hanno raccolto e portato dai veterinari è venuta fuori la dolorosa verità.

Il cagnolino aveva una doppia lussazione di 4° grado ad ambedue le rotule degli arti posteriori con interessamento dei legamenti. Drammatica la ricostruzione dei medici: quelle lesioni probabilmente erano l’esito di maltrattamento praticato con attrezzi contudenti. Charlie andava operato, e così è stato. Era maggio 2021. Il cane da allora ha subito due interventi chirurgici ed è rifiorito, un autentico miracolo.

Charlie non sta ancora perfettamente bene. Ha un parassita intestinale ed è sotto terapia. E’ spaventatissimo ed avrà bisogno di uno specialista che lo aiuti a superare le sue paure. Ma le sue zampe hanno ripreso a funzionare, cammina e corre felice come ogni cane dovrebbe poter fare. Da Oipa i volontari ringraziano quanti hanno aiutato a sostenere la rinascita del cane Charlie.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.25 / 5 (196 voti)

Leggi anche:

L’ultima escursione per dire addio al suo cane Monty consumato dalla leucemia

Monica Nocciolini

Cucciolo a vita, la storia del cane nano Ranger

Monica Nocciolini

Spara al cane che insegue i suoi polli e lo uccide: condannato

Monica Nocciolini

Il cane Baby in canile di notte piange e si strugge sognando una famiglia

Monica Nocciolini

Il cane randagio è infreddolito e un ragazzino gli regala la sua camicia

Monica Nocciolini

Cucciolo abbandonato in autostrada, passante sfida il traffico per salvarlo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it