Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Frate Bigotòn, la storia del primo cane diventato monaco

Questo cane è il primo cane-monaco della storia: adottato dai Francescani, questo Schnauzer, è entrato a far parte di un convento in Bolivia.

Indossa l’abito da monaco e il suo nome significa “Fratello Baffo”, ispirato ai simpatici ciuffi di pelo sul muso, tipici di questa razza di cani, che sembrano a tutti gli effetti degli enormi baffi, conferendo agli Schnauzer un’aria quasi “saggia” oltre che “anziana”.

Frate Bigotòn è diventato il primo cane-monaco mai visto sulla Terra, ma questo cane ha un passato tutt’altro che roseo. Frate Bigotòn è un ex randagio.

Accolto nel convento, è diventato poi la mascotte dei frati.

Oggi è virale sui social e Jorge Fernandez, uno dei membri del convento che si prende cura di lui ogni giorno, ha dichiarato: Qui tutti i fratelli gli vogliono molto bene. È una creatura di Dio”. 

Un bellissimo esempio di adozione di gruppo che ha portato questo cane ad incontrare la salvezza ….e la fede!


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

La gettano nel fiume con una corda al collo, ma lei riesce a invertire il suo destino

dogitpanel

Cagnolina maltrattata non si allontana dal muro per la paura verso gli umani

aggiornamenti

Ha sorriso a tutti, cercando di piacere, ma a fine giornata nessuno ha voluto adottarlo. “Povero Barney”

dogitpanel

Alza le mani sui figli poi lancia il cane dalla finestra

Monica Nocciolini

La storia di Beatrix salvata dal macello in Cina, oggi è felice in Italia

dogitpanel

Cane coraggio ferito per salvare il suo umano da uno scippo

Monica Nocciolini