Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Abbandonano il cucciolo incatenato, lui piange finché non attira i soccorsi

Gli agenti della polizia municipale di Reggio Emilia hanno ritrovato e salvato un cucciolo di pastore tedesco abbandonato. L’animale era legato a una catena metallica all’esterno di un casolare dismesso. Alcuni cittadini, attirati dai guaiti disperati del cane, hanno avvisato gli agenti.

Una volta sul posto, nel freddo di quel gennaio 2017, gli agenti non hanno potuto far altro che accertare, purtroppo, precarie condizioni del cucciolo. Era un piccolo di pastore tedesco. Lo avevano lasciato senza cibo, con una ciotola di acqua stantia.

Come unico riparo dalle intemperie, gli avevano lasciato a fianco un vecchio tavolino. Il cagnolino, forse nel tentativo di sfuggire alla prigionia, si era attorcigliato la catena alle zampe posteriori, ferendosi. La bestiola, priva di microchip, è stata consegnata alla cure del canile comunale.

Leggi anche:

Un cane tra gli escrementi e senza cibo nell’arca di Noè degli orrori

Monica Nocciolini

Nei suoi occhi tutto il dolore di una vita travagliata. Wolf oggi ce l’ha fatta

dogitpanel

Rifiutato da tutti. La risposta sempre la stessa: Non ne hai uno più bello? Ecco la storia di Pepe

dogitpanel

Butta il cane in mare con un masso legato al collo e se ne va. Per lui si aprono le porte del tribunale

Monica Nocciolini

La storia di Lada. Fugge dalla guerra portando in braccio per migliaia di chilometri la sua cagnolina malata 

dogitpanel

La storia di Oliver: il cane che riceve insulti perchè ha un occhio solo 

dogitpanel