Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

A quattro zampe nella storia col cane barelliere Charlot

Croce di Guerra 14-18 conferitagli in vita nell’aprile 1917 più un riconoscimento postumo nel centenario, a dicembre 2017, nell’ambito del Premio ai Cani eroi istituito dalla Société Centrale Canine. A meritarsi la doppia onorificenza è il cane Charlot, un cane barelliere divenuto un eroe a quattro zampe nella Grande Guerra.

Simil bracchetto color cioccolato, Charlot era uno dei 15mila cani mobilitati in Francia nelle operazioni al fronte. Anche tra questi soldatini a quattro zampe il conflitto mieté tante vittime, con 5.321 cani morti o dispersi.

Charlot era ‘arruolato’ come cane barelliere, un crocerossino con la coda. Grazie al suo fiuto eccezionale riusciva a rintracciare i feriti, magari rimasti sepolti dopo le esplosioni nelle trincee. A quel punto arrivavano gli staff sanitari per recuperare e curare i soldati sfortunati.

Ahinoi, talvolta gli toccava di trovarne solo i corpi. Il suo aiuto, tuttavia, in quei casi permetteva almeno che le salme fossero riconsegnate alle famglie ottenendo il meritato ultimo saluto. La storia di questo cane-soldato, un autentico eroe a quattro zampe, testimonia una volta di più quanto prezioso sia l’aiuto dei cani alla collettività anche in tempi difficili.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
2.33 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Il cane è anziano, sordo, cieco: se ne sbarazzano buttandolo nel cassonetto

Monica Nocciolini

Piper star del web, è un cane nudo messicano e lo scambiano per una statua

Monica Nocciolini

Il canile, un tumore e poi… amore, pazienza e cure per la rinascita del cane Raphael

Monica Nocciolini

Affida il cane a un conoscente per accudirlo e lui l’abbandona. Dopo 5 anni il lieto fine

Monica Nocciolini

Taglia le orecchie al cane, il giudice lo condanna a 4 mesi di reclusione

Monica Nocciolini

Un fagotto tra i cespugli e il cane Hel salva un neonato abbandonato

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it