Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane piange davanti la celebre scena del cartone “Il Re Leone”. Video diventa virale

@Pubitap è stata la prima pagina a diffondere questo simpatico video,  poi ripreso da tutti gli altri social.

Il video in questione mostra il momento di commozione di un dolce cagnolino che davanti lo schermo, ha una reazione tipicamente umana. Ma cosa sta guardando questo cane?

Il Re Leone è sicuramente uno dei cartoni più amati da grandi e piccini, film d’animazione andato al cinema per la prima volta nel 1996, racconta la celebre storia di Simba.

Una delle scene più tristi di sempre è forse proprio quella che ne “Il Re Leone”, vede il giovane cucciolo Simba, assistere alla morte del suo papà Mufasa. Questa scena ha fatto commuovere tutti…anche questo cane!

Se capisce realmente quello che accade dalle figure sullo schermo, o se si emozioni per i suoni, o se ancora è stato addestrato a farlo, non potremo mai saperlo, ma quello che resta di fatto è che la scena è divertente e commovente allo stesso modo.

Inoltre ci sono altri video, reperibili sui social, di cani che,  davanti la stessa scena, iniziano ad ululare e piangere. Questo fa quasi pensare che i cani possano effettivamente cogliere il significato della morte di Mufasa e la tristezza del giovane leoncino Simba.

Sicuramente ciò che è certo, è che i cani hanno una sensibilità unica!


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Tucson cane in carriera: patito di motori trova casa e lavoro dal concessionario

Monica Nocciolini

Investe il cane col trattore e non lo soccorre. Il cane è morto, lui ora rischia il carcere

Monica Nocciolini

Sblocca il suo collo con una manovra. Cane non smette di ringraziare chi lo ha salvato 

dogitpanel

Gravemente malato viveva in una scatola di scarpe da mesi, questa triste chihuahua senza una zampa

aggiornamenti

“Se nessuno mi adotta, uscirò da qui in un sacco nero”. Il triste appello di Rocco

dogitpanel

“Ho perso la speranza di uscire da questa brutta prigione”. La triste storia di Lucilla 

dogitpanel