Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Notizie

“Volpi disadattate, abbattiamole tutte”: lo dispone il sindaco di Nova Ponente

“Quelle volpi sono disadattate, vanno abbattute tutte”. Lo ha disposto con apposita ordinanza il sindaco di Nova Ponente Berhard Daum. Il provvedimento prende di mira, letteralmente, le volpi che negli ultimi tempi si avvicinano sempre più spesso al centro abitato. Secondo il primo cittadino si tratta di “volpi disadattate”, “con disturbi del comportamento e probabilmente affette da malattie“.

L’ordinanza ha fatto discutere e suscitato polemiche. A doverla eseguire adesso toccherà al guardiacaccia locale, “autorizzato e incaricato di catturare o abbattere in ogni momento del giorno o notte le volpi con disturbo comportamentale o malate che si avvicinano alle persone nei pressi delle case di abitazione”, recita la decisione del sindaco.

Sarebbero in particolare tre gli esemplari problematici. In realtà loro fanno semplicemente le volpi e cercano cibo. La consuetudine le ha rese confidenti e questo ha guadagnato loro l’appellativo fatale di disadattate. Contro l’odinanza si sono mosse varie associazioni tra cui Oipa, Homeless Pets e Südtiroler Tierfreundeverein. Gli animalisti hanno annunciato ricorso, non foss’altro che per il pericolo che si reca agli abitanti della cittadina dato che il guardiacaccia potrà sparare in ogni dove, aree abitate comprese.

Leggi anche:

Un bambino su 4 maltratta gli animali, e il trend è in aumento

Monica Nocciolini

Al Madison Square Garden vengono incoronati i cani più belli del mondo

Giuseppina Russo

Yulin, la Cina non ferma il Festival della carne di cane. L’orrore è servito

Monica Nocciolini

Detrazioni fiscali per il cane: a quanto ammontano e come si ottengono

Giuseppina Russo

L’hanno ridotta così, ora lotta per sopravvivere. Offerti 2000 euro a chi indicherà i responsabili

dogitpanel

Cane sfugge dal guinzaglio e morde una passante, giallo sullo scatto del pastore tedesco

Monica Nocciolini