Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Notizie

Lega il suo cane a un palo della luce e inizia a picchiarlo, i passanti chiamano la polizia

Ha legato il suo cane, ovvero tutta la sua famiglia, a un palo della luce e ha iniziato a colpirlo con calci e pugni. L’uomo, un 33enne senza fissa dimora di nazionalità slovacca, è stato arrestato a Palermo dalla polizia. Ad allertare gli agenti attraverso il 112 sono stati gli avventori di un bar vicino alla scena dei fatti.

Proprio i clienti del bar hanno anche cercato di soccorrere il cane senza attendere l’arrivo delle forze dell’ordine, ma hanno fatto fiasco. Ed è stata dura anche per i poliziotti sottrarre il povero cane dalle grinfie del suo proprietario. L’uomo ha manifestato reazioni scomposte anche una volta in commissariato.

Purtroppo il cane, probabilmente impaurito e agitato per l’aggressione patita, proprio quando il personale della Polizia municipale stava cercando di calmarlo è scappato facendo perdere le sue tracce.

L’uomo aveva con sé un trolley contenente un coltello multiuso e un tablet, risultato rubato a un istituto scolastico cittadino. Adesso il senza tetto dovrà rispondere dei reati di maltrattamento di animali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e ricettazione.

Leggi anche:

Cani mummificati dall’antico Egitto

Giuseppina Russo

Storia di Libero e Salvo, cani vivi per miracolo. Per loro già pronti un cappio e un sacco

Monica Nocciolini

Catena, digiuno, coda mozzata: cane torturato nel Riminese

Monica Nocciolini

Incendio Sardegna, 30 cani salvati dal rifugio in fiamme

Monica Nocciolini

Maltrattamenti, nel Regno Unito giro di vite e pene più severe

Monica Nocciolini

Calendario ed Agendine 2023 dell’OIPA per aiutare i cani randagi

dogitpanel