Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Cura Salute

Come trattare e curare il colpo di calore nei cani?

Come curare e trattare il colpo di calore nel cane

Quando si avvicina la Primavera, il caldo comincia a picchiare davvero forte: un problema che spesso colpisce i nostri cagnolini, dato che non sono in grado di disperdere con facilità il calore per via del loro mantello. Ed ecco che dovrai imparare a contrastare l’eventualità di un colpo di calore per il tuo cane: imparando innanzitutto a riconoscerlo, per poi porvi rimedio alla velocità della luce. Come trattare il colpo di calore nei cani? Scoprilo insieme a noi!

Riconosci il colpo di calore del cane e spostalo subito

Esistono diversi sintomi che ti diranno che il tuo cane è vittima di un colpo di calore, ma la certezza potrai averla solamente misurandogli la temperatura con un termometro rettale: nel caso in cui la temperatura corporea dovesse superare i 39 gradi, allora avrai la certezza che il tuo cane è surriscaldato e necessita di cure immediate. In ogni caso, appena vedi uno dei sintomi del colpo di calore nei cani di cui ti abbiamo parlato in questo articolo (link: come capire se il tuo cane ha un colpo di calore), spostalo immediatamente dalla zona calda, possibilmente in un ambiente con l’aria condizionata o comunque ventilato.

Tranquillizza il cane e stai attento all’idratazione

Un cane con un colpo di calore potrebbe inizialmente essere disorientato, confuso e soprattutto molto agitato. Non preoccuparti e non aumentare la sua tensione: cerca di tranquillizzarlo con qualche coccola e di farlo stare quieto, per non affaticarlo più di quanto già non lo sia. Inoltre, cerca di farlo bere ma non forzarlo mai: se il tuo cucciolo rifiuta l’acqua, probabilmente ha ancora difficoltà a deglutire! Aspetta un pochino e in alternativa dagli un po’ di brodo di pollo.

Come trattare il colpo di calore nei cani?

Uno dei modi migliori per affrontare un colpo di calore dei cani è rinfrescare il tuo cucciolo con degli impacchi, oppure con un filo d’acqua del tubo da giardino: assicurati che l’acqua sia fresca ma mai gelata, perché potresti peggiorare la situazione con uno sbalzo termico eccessivo per il tuo cane. Quando avrai affrontato questi step, noi ti consigliamo comunque di portare il tuo cane dal veterinario, per un controllo ed una diagnosi accurata.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Come capire se il tuo cane ha un colpo di calore?

dogitpanel