Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento Curiosità Razze di cani

Coursing: lo sport basato sulle corse dei levrieri

Il Coursing è uno sport cinofilo che possono praticare ESCLUSIVAMENTE i levrieri.

Esso nasce proprio per impedire che si estingua il naturale istinto di questi cani per l’inseguimento.

Vediamo più da vicino le caratteristiche dello sport basato sulle corse dei levrieri…

Scopo agonistico e caratteristiche tecniche delle corse dei levrieri

Il coursing è una caccia simulata in cui il cane segue un fantoccio dalle sembianze di lepre, legato ad un filo lungo almeno quanto il percorso di gara, che va dai 100 ai 400 metri.

Il filo è avvolto ad alcune pulegge che:

  • sono poste ad una distanza variabile tra loro che va dai 40 ai 90 metri
  • non possono essere meno di sette e più di dici
  • presentano angoli di fuga non inferiori a 60°.

Il filo scorre veloce per mezzo delle pulegge.

Il terreno su cui si svolge la gara deve essere privo di ostacoli non visibili da almeno 30 metri e di buche o fossati celati, mentre sono ammessi saliscendi, siepi o balle di fieno.

I cani si sfidano a 2 a 2.

Vince non il cane che arriva primo, ma quello che, secondo il giudice, ha cacciato meglio, in base a 5 aspetti:

  • velocità: non assoluta ma relativa al cane contro cui si gareggia
  • ardore: sguardo sulla preda, pressing durante il percorso e presa della finta lepre
  • intelligenza: vale a dire la capacità di valutare le migliori traiettorie per catturare la preda
  • destrezza e agilità, in rapporto ai bruschi cambi di direzione e al superamento degli ostacoli
  • resistenza, a seconda delle condizioni del cane all’arrivo.

Per ognuno di questi parametri il punteggio maggiore sarà 20.

Requisiti per la partecipazione alle gare di coursing

Non solo, come detto, il Coursing è consentito esclusivamente ai levrieri, ma questi devono pure rispondere a specifici requisiti, sia fisici:

  • altezza massima al garrese di 51 cm per maschi e 48 cm per le femmine di Whippets;
  • altezza massima al garrese per Piccoli Levrieri Italiani 38 cm
  • età minima di 15 mesi per Whippets, Piccoli Levrieri Italiani e Cirneco dell’Etna; 18 mesi per le altre razze
  • età massima 8 anni
  • assenza di modifiche estetiche (tosatura),

che burocratici:

  • iscrizione ad un Libro delle Origini riconosciuto dalla FCI
  • possesso di una licenza ottenuta con la partecipazione ad un coursing ufficiale FCI
  • iscrizione del proprietario ad un’Organizzazione Nazionale affiliata FCI e del cane con il nome del proprietario indicato nella licenza.

Solo in questo modo un esemplare potrà partecipare alle corse dei levrieri ufficiali…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)