Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
  • Home
  • Curiosità
  • Il cane mangia l’erba: le nuove spiegazioni scientifiche
Curiosità

Il cane mangia l’erba: le nuove spiegazioni scientifiche

Cane mangia l'erba

Ci sono tanti comportamenti del nostro cane che non riusciamo a decifrare e di cui spesso non riusciamo a capire il motivo. Ad esempio ci sono alcuni cani che si scrollano pur non essendo bagnati, altri che sorridono, ed altri ancora che sembrano imitare i comportamenti umani. Ma per quale ragione il nostro cane mangia l’erba?

Il cane mangia l’erba per motivi di salute?

E’ una cosa che tutti sanno: il nostro cane mangia l’erba per purgarsi, perché ha problemi di stomaco e allora vuole provare ad indursi il vomito nutrendosi di erba. Per questa ragione una moltitudine di proprietari lasciano che il cane continui a mangiare, dato che si tratterebbe, secondo questi ultimi, di un meccanismo del tutto naturale.

In realtà questa è soltanto una leggenda metropolitana, in quanto non ci sono dimostrazioni scientifiche che il cane scelga proprio l’erba per indursi il vomito. Più che altro è frequente che il nostro animale domestico, se nauseato, beva molta acqua; non è assolutamente vero, quindi, che lo fa per vomitare.

A parte il rischio della torsione dello stomaco o della sua dilatazione, se le quantità di erba ingerite superano quelle in un certo senso “consentite”, è possibile che il cane scelga di mangiare l’erba per compattare tutto il contenuto dello stomaco, in maniera tale da facilitare l‘espulsione delle feci senza renderle liquide. Una sorta di rimedio ai problemi digestivi a livello intestinale, per evitare la diarrea: in realtà questa è soltanto un’ipotesi che trova maggiore riscontro scientifico rispetto alle altre, ma non è ancora noto il motivo per il quale il cane spesso mangi l’erba.

Quali sono le spiegazioni scientifiche?

A parte quella succitata, esistono altre papabili spiegazioni (sebbene non ci sia una conferma assoluta né in un senso né nell’altro). Alcuni esperti pensano che il cane si nutra d’erba per sopperire ad alcune carenze nutrizionali, ma questa teoria è stata confutata dai veterinari che sostengono che l’erba non possa essere digerita dal cane, e dunque mangiarla non servirebbe. Nel caso delle mucche, ad esempio, l’erba è utile per aumentare le quantità della vitamina B12, in quanto il fegato di queste ultime ne consente la corretta digestione.

E’ più plausibile invece l’ipotesi secondo la quale il cane mangia l’erba per idratarsi, di conseguenza perché ha sete e non trova acqua a disposizione: l’erba è ricchissima di acqua e mangiarla è il modo più semplice per combattere la disidratazione. C’è anche da sottolineare il fatto che alcuni educatori cinofili sostengono semplicemente che questo cibo “strampalato” venga introdotto solo perché il cane ne apprezza il gusto.

In generale è possibile che i cani si divertano ad estirpare fili d’erba: in questo caso l’ingestione è accidentale, ma si tratta soltanto di un gioco. Se invece notiamo che il nostro cane mangia l’erba, la bruca letteralmente, facciamo attenzione, perché qualche filo d’erba sicuramente non nuoce alla salute di nessuno ma se le quantità iniziano ad aumentare potrebbero esserci, come detto, il rischio della dilatazione dello stomaco, soprattutto se il nostro cane appartiene ad una razza che ne è soggetta.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Diarrea del cane, cosa fare

redazione

Veterinario

dogitpanel

Come pulire le orecchie del cane

redazione

Come prevenire la carie nel cane

redazione

La gravidanza isterica nel cane

redazione

Ansia da separazione nel cane, cosa fare

redazione