Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Wynn, cane-terapia per i medici in trincea covid-19

In corsia, sì, ma per aiutare non più i pazienti, bensì il personale sanitario. Così, in tempo di coronavirus, è cambiato il ‘lavoro’ del cane da pet therapy Wynn, un labrador che ormai regolarmente porta conforto a medici e infermieri del pronto soccorso del Rose Medical Center di Denver.

L’idea, raccontata addirittura dalla Cnn dopo aver fatto il boom di interazioni sui social, è venuta alla proprietaria amica e conduttrice di Wynn, Susan Ryan. Lei stessa è medico d’urgenza nel presidio, sottoposta al carico di lavoro, pericolo e dolore che il covid-19 impone a chi cura le persone. E allora, perché non far intervenire Wynn?

Wynn è stata cresciuta per essere un cane-dottore da quando aveva otto settimane. La sua preparazione la porta da sempre negli ospedali per alleviare le sofferenze e le fatiche dei pazienti. Oggi, però, si presta a consolare chi è dall’altra parte del letto d’ospedale, permettendo ai medici dell’emergenza-urgenza di riposarsi qualche minuto stabilendo un contatto amorevole come solo il cuore di un cane sa donare.
 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Per Boss il dobermann un amico chiamato cavallo

Monica Nocciolini

Colt il cane infermiere, se il cuore ha sei zampe

Monica Nocciolini

Come un cane in chiesa? Anche no: sacerdote invita a portare i pet a messa

Monica Nocciolini

Cagnolina randagia adotta un cucciolo abbandonato, ma incontrano un bruto

Monica Nocciolini

Cane in servizio conforta medici e infermieri esausti dalla battaglia contro COVID-19

dogitpanel

Il cane Sunny muore, il suo musino appare nelle nuvole

Monica Nocciolini