Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Trova un Husky abbandonato e lo adotta. La trasformazione del cane è commovente

Rico Soegiarto, trova un povero Husky per strada. Le sue condizioni sono terribili: magro con le ossa che quasi sporgono, tanto il povero cane è scavato, chiazze di pelo mancanti e zecche.

Il cane non mangia da almeno un mese e la sua vita in mezzo alla strada gli ha provocato lacerazioni e dolore. Quell’Husky ha bisogno di aiuto, subito!

Così l’uomo porta a casa il cane e inizia a prendersi cura di lui lavando e rifilando il pelo con cura per eliminare i nodi e i parassiti, nutrendolo adeguatamente e portandolo regolarmente dal veterinario.

Giorno dopo giorno il povero cane inizia a riprendere peso. Qui sotto potete vedere le foto della sua trasformazione graduale.

Oltre a nutrirlo e ripulirlo, Rico, questo giovane uomo, inizia a dargli affetto per fargli recuperare la fiducia persa e piano piano il cane inizia a capire che nulla di male gli sarebbe più successo.

Dieci mesi dopo, il cambiamento è ultimato! Il cane ha ora un pelo bianco e folto e sembra forte e in salute. Il cambiamento lo rende irriconoscibile e l’husky è ora felice e giocherellone e ama il suo nuovo padrone che siamo sicuri non lo lascerà mai.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Il cane Bella via dal canile si addormenta tra le braccia del suo salvatore

Monica Nocciolini

Aveva fatto 13 con poveri cani ammassati nel terrazzino

Monica Nocciolini

“Ogni giorno mi prendo cura del mio cane tetraplegico”. Storia di una donna che ama il suo cane

dogitpanel

Il cane è anziano e malato, lo buttano nel cassonetto a morire

Monica Nocciolini

Bimbo in canile adotta il cane più anziano, la barboncina Shey di 14 anni

Monica Nocciolini

Scaricati in mezzo una strada, ma la telecamera di sorveglianza li riprende: trovati i 4 cuccioli

aggiornamenti