Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Sul ciglio della strada in un sacchetto di plastica, cane abbandonato come spazzatura

Lo avevano abbandonato sul ciglio della strada in un sacchetto di plastica, come se quel cane fosse spazzatura. Solo per un caso fortunato il cagnolino è stato notato da un uomo di buon cuore che lo ha portato in salvo.

E’ accaduto in Guatemala. Quella mattina il signor Carlos Estuardo Coy era uscito di corsa. Prima di arrivare al lavoro aveva un mucchio di commissioni da sbrigare. Ma quando in una strada isolata ha visto quella busta con dentro un cane tutto raggomitolato, gli occhi sgranati per il terrore a far timidamente capolino, non ce l’ha fatta a lasciarlo lì ed ha accostato l’auto.

Una volta raggiunto il cane, l’uomo si è reso conto che si trattava di un cucciolo. Era ferito, e tra dolore e spavento rimaneva immobile e come pietrificato. Coy lo ha aiutato a sciogliersi con qualche bocconcino e tante carezze. Così lo ha convinto a seguirlo sulla sua auto e lo ha portato a casa con sé.

C’era poi da trovargli una famiglia. Cosa meglio dei social? E così ha fatto: Coy ha pubblicato un post con la storia del ritrovamento del cagnolino nel gruppo Facebook per animali abbandonati Mascotas Perdidas En Cobán.

Una donna si è presto lasciata smuovere l’animo e si è fatta avanti, risultando poi idonea all’adozione nel percorso di verifica. Ora quel cucciolo non sta più in un sacchetto di plastica ma in una cuccia calda, sicura e confortevole con persone amorevoli che lo curano.

Cachorro mestizo localizado en una bolsa a la orilla de la carretera. Por si alguien desea adoptarlo pueden comunicarse al 55216555

Gepostet von Mascotas Perdidas En Cobán am Montag, 25. Mai 2020

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
2 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

“Il mio nome dev’essere NO, il mio mondo è in 1 metro di catena e se dico bau mi picchiano”: storia di Marley

Monica Nocciolini

Un mese soli in casa senza cibo né acqua, il cane finisce per mangiare il gatto. Proprietaria in carcere

Monica Nocciolini

Trento cane coraggio, in lui la forza della disabilità

Monica Nocciolini

Un musino spunta dal suolo, due ragazze in soccorso del cane sotto terra

Monica Nocciolini

Milkshake, il cane carlino rosa che fa impazzire il web

Monica Nocciolini

Pet sepolti col loro umano, via libera in Liguria

Monica Nocciolini