Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Scariche elettriche al cane per addestrarlo e scatta la denuncia

Voleva addestrare il cane, un piccino di razza Schnautzer, e per farlo gli infliggeva scariche elettriche choccanti e dolorose. Per questi fatti ora sull’uomo, 45 anni, pende una denuncia da parte dei carabinieri per maltrattamenti sugli animali. E’ accaduto in Piemonte, nella provincia torinese. A condurre gli accertamenti oltre ai carabinieri sono stati i veterinari dell’azienda sanitaria locale Torino 4.

Secondo le risultanze investigative l’uomo utilizzava un collare che provocava al quattro zampe grande sofferenza sia fisica che emotiva. Il 45enne infatti teneva con sé e utilizzava un telecomando attraverso il quale trasmetteva delle scosse elettriche al collo del cane. L’impiego di tali dispositivi è vietato.

La bestiola è risultata regolarmente registrata in anagrafe canina, ma era così che veniva trattata. Anzi: maltrattata. E proprio per questo per l’uomo è scattata la denuncia. I carabinieri hanno posto sotto sequestro il collare elettrico, mentre il cane adesso si trova presso una struttura specializzata che ne avrà cura.

Leggi anche:

I poliziotti salvano il cane Grazia in autostrada, poi l’adottano

Monica Nocciolini

Siccome il cane del vicino abbaia, lui lo prende a bastonate. Denunciato

Monica Nocciolini

“Sono Speck, voglio tenerti la mano”: dal rifugio questo cane conquista il web (e una famiglia adottiva)

Monica Nocciolini

Un cane vive chiuso in una cassa e l’altro tra i furgoni con la catena al collo

Monica Nocciolini

Senzatetto dorme in un sacco con i suoi sei cani: ecco la sua storia

redazione

Scopre dai social che la madre ha abbandonato il cane

Monica Nocciolini