Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Salvata dal mattatoio in Cina già senza zampe, la sua seconda vita è americana

Non sono arrivati appena in tempo, ma un po’ dopo. Quando la dalmata di 8 settimane è stata sottratta al macello cinese, avevano già venduto a un ristorante le sue zampe anteriori che quindi le erano state amputate, così come un pezzo di coda e le orecchie. Rimaneva però tutto il resto della dolcissima cucciola chiamata poi Emma Roo e la cui vita è stata salvata davvero in extremis dal mattatoio di Xi’An.

L’associazione che è riuscita a liberarla la ha ricoverata in un rifugio di Pechino. Era il 2017 e la cucciolotta, guarita nel corpo dalle ferite ma ancora davvero molto traumatizzata, venne adottata. Certo un cane con questi trascorsi non è di semplice gestione. Così, proprio con questa scusa, la piccola Emma Roo è stata di nuovo abbandonata in canile dopo due anni di vita in famiglia. Un ulteriore trauma, per la povera cagnolina.

La sua triste storia è rimbalzata sui social media fino ad arrivare al Dalmatian Rescue in Florida, negli Stati Uniti. Qui, la svolta. A innamorarsi di lei è stata la 27enne Misha Rackcliff Hunt che ha voluto adottare Emma Roo. Il volo verso l’America, poi la nuova vita finalmente fatta di amore, protesi per aiutarla a camminare e carrellini per correre.

Adesso Emma Roo ha davvero una vita come si deve. Con tante paure, ancora, ma anche con tanta tenerezza che certo l’aiuterà a superarle. Nelle foto con la sua nuova amica umana sfoggia un gran sorrisone. E se lo merita tutto. I media americani, come il DailyMail, fanno tutti il tifo per lei.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.38 / 5 (13 voti)

Leggi anche:

Zeke: il cagnolino dalla mascella storta che sorride a tutti

dogitpanel

Sotto al diluvio il vigile dirige il traffico riparando cani randagi col suo ombrello

Monica Nocciolini

Rame e Zinco di nome, nasi d’oro di fatto: due segugi ritrovano il bimbo autistico perso nel bosco

Monica Nocciolini

Il cane appena adottato non vuol saltare in auto, così lo riportano in canile

Monica Nocciolini

Innamorarsi al canile, l’originale invito alle adozioni per San Valentino

Monica Nocciolini

Fugge via terrorizzato dalla grandine e si perde nei boschi. Dopo 6 mesi il cane torna

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it