Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Legata a un palo e abbandonata, poliziotto la salva e poi la adotta

L’avevano lasciata legata a un palo e lei, una cucciolotta di nemmeno un anno priva di microchip, sarebbe di sicuro morta lì sotto il sole se ad accorgersi di lei non fossero arrivati i poliziotti del commissariato romano di San Giovanni.

La cagnolina era stremata dal caldo e, così legata, non poteva trovare riparo. Gli agenti sono intervenuti immediatamente liberandola dal laccio e poi, subito, fornendole acqua da bere perché si reidratasse e rinfrescasse. La piccina, una meticcia, ha poi mangiato a quattro palmenti. Così, rifocillata di tutto punto, per lei è arrivato il momento dei controlli veterinari.

Certo, non essendo registrata all’anagrafe canina risalire al suo proprietario era impossibile. Per lei si sono aperte le porte del canile. Ma i due agenti non ce l’hanno fatta a lasciarla lì. Prima sono andati a trovarla ripetutamente. Poi per lei, chiamata Maggie, è arrivata l’adozione.

La cucciola è infatti stata affidata a Michele, assistente della polizia e uno dei due soccorritori della cagnolina. La piccola è ormai divenuta la mascotte del commissariato San Giovanni dove insieme al ‘suo’ poliziotto trascorre molto tempo tra le coccole di tutti.

Roma. Rinvenuto dalla Polizia di Stato un cucciolo di meticcio legato ad un palo sotto il sole cocente. Adottato…

Pubblicato da Noi Poliziotti per sempre su Venerdì 14 agosto 2020

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.50 / 5 (10 voti)

Leggi anche:

Un anno di ricerche e il cane Walter torna a casa

Monica Nocciolini

Zozo dal cuore spezzato, ogni giorno da sei anni sulla tomba del suo umano

Monica Nocciolini

Tanti auguri a Gala vecchietta che ha compiuto 22 anni!

dogitpanel

Abbandonano il cane legato a un albero nel bosco, tam tam social per trovare il colpevole

Monica Nocciolini

“Via i suoi cani dalla mia pasticceria”: e lei non ci mette più piede (né zampa)

Monica Nocciolini

Lascia il lavoro per cercare il cane perduto

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it