Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Polpetta imbottita di spille nel giardino di casa: la vicina voleva che il cane morisse

Per fortuna l’ha trovata prima del suo cane, che ne sarebbe rimasto ucciso. Da cosa? Dalla polpetta imbottita di spille da balia gettatale nel giardino di casa dalla vicina. La proprietaria del cagnolino alla cui vita si attentava ha immediatamente chiamato i carabinieri, che hanno avviato le indagini.

A trovare la polpetta killer era stata la figlia. Rientrata a casa aveva notato il boccone in cortile, vicino al cancelletto. Una volta raccolta la polpetta, aveva constato che la carne era imbottita di spille. I filmati di una telecamera di videosorveglianza hanno incastrato la responsabile del gesto: la vicina, una donna di 80 anni che già cinque anni prima, nel 2016, era stata denunciata per un fatto analogo commesso sempre nei confronti di un vicino di casa.

I militari hanno acquisito prove a suo carico, fino a denunciarla nuovamente alla procura di Reggio Emilia. Sull’anziana adesso pendono le accuse di maltrattamento di animali e getto pericoloso di cose. Secondo i carabinieri l’80enne potrebbe aver agito per avversione verso i cani.

Leggi anche:

Ucraini in fuga dalla guerra insieme ai propri pelosi. Una grande lezione a chi abbandona gli animali

dogitpanel

Pastore tedesco è letteralmente in visibilio quando rivede il suo umano dopo mesi di separazione

dogitpanel

Il postino e i suoi amici cani, ecco l’album dei selfie che sfata un mito

Monica Nocciolini

“Non posso più tenerlo”, e molla il cane legato a un albero in un podere

Monica Nocciolini

A 13 anni cuce cravattini per aiutare i cani del rifugio

Monica Nocciolini

Piccolo Chihuahua salva la vita a possente culturista: “Mi ha salvato dalla depressione, restituendomi il sorriso”

dogitpanel