Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Orrore a Foggia: cuccioli appena nati chiusi in buste di plastica e buttati nella spazzatura

Orrore a Foggia, cuccioli rinchiusi in buste di plastica e buttati nella spazzatura

Rinchiusi in una doppia busta di plastica e buttati nella spazzatura appena nati, con ancora il cordone ombelicale strappati alla mamma. Sette di loro purtroppo sono morti.

Non hanno ricevuto neanche la prima poppata. E’ accaduto a Foggia, precisamente in Via Imperiale, nel cassonetto davanti all’Istituto Leonardo Da Vinci.

Grazie alla segnalazione di una signora e all’intervento di Anna Rita Melfitani, presidente dell’associazione foggiana “Guerrieri con la Coda”, alcuni si sono salvati, per altri, purtroppo, era troppo tardi.

In un primo momento si era pensato fossero gattini, poi strappate le buste sono apparsi teneri e dolcissimi cuccioli indifesi.

I cuccioli era stati messi in due buste. Nella prima tutti i cuccioli erano vivi, nella seconda solo un cucciolo è stato trovato in vita, gli altri sette morti soffocati.

Ora i cuccioli sono stati presi in cura dai volontari dell’associazione foggiana che cercheranno in tutti i modi di accudirli, allattarli e trovare loro una famiglia.

E’ tanta la rabbia associata a queste immagini. Crudeltà inaudita contro cuccioli indifesi.

La notizia in poche ore è diventata virale e da ogni parte d’Italia stanno giungendo richieste di adozione.

A tal proposito l’associazione precisa che “per tutti coloro che ci stanno scrivendo per avere info sui neonati, ribadiamo che al momento non è possibile stabilire con esattezza né futura taglia né incrocio. Sono otto maschi e due femmine. Hanno qualche giorno di vita. Possiamo affermare di certo che non saranno di taglia piccola. Inoltre – continuano – ricordiamo il nostro iter di adozione: compilazione di un questionario e colloquio con volontari. Per un’adozione consapevole. Nel frattempo, abbiamo tanti altri cuccioli già chippati e vaccinati che aspettano una famiglia”.

Maggiori informazioni sulla pagina Facebook dell’Associazione:
https://www.facebook.com/guerriericonlacodafoggia/

L'uomo crudele!!

Ecco come sono stati trovati!La morte da mesi ci sta accanto e tanti se li è portati via….Ma l'uomo non cambierà mai…anzi peggiorerà!!Per l'ennesima volta la dignità degli animali è stata violentata e messa sotto i piedi!!

Pubblicato da Guerrieri Con la Coda – Protezione Animali e Ambiente su Mercoledì 6 maggio 2020

Leggi anche:

Preso a botte dal suo proprietario, il cane gli viene restituito. E scatta la petizione

Monica Nocciolini

Yuri nell’incubo di un fetido box

Monica Nocciolini

Uno spintone al bimbo di 13 anni per rapirgli il cane Melchy

Monica Nocciolini

Dottor Griffin, il cane da assistenza si laurea insieme alla sua umana

Monica Nocciolini

Avvelenato col lumachicida il cane eroe del soccorso in montagna

Monica Nocciolini

Cane poliziotto in pensione ritrova l’ex partner e gli scendono le lacrime

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it