Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Max libero! Il cane di quartiere accalappiato per errore, ‘rilasciato’ sulla spinta dei social

Otto anni di bontà, il cane Max. Max è un cane randagio, ma è il beniamino del centro di Taranto. Sì, si può considerarlo un cane di quartiere. Quando gli operatori della Asl lo hanno accalappiato perché segnalato come aggressivo, per lui è scattata una autentica rivolta tramite social che ha portato il sindaco a rilasciare il cane e riportarlo in quella che è la sua casa, le vie del centro tarantino.

La disavventura del cane ha fatto il giro del web, con tanto di pagina Facebook Max il Cane Di Taranto e hashtag #maxlibero. A catinelle le testimonianze sul buon carattere del cagnolone, sulla sua affabilità… i cittadini di Taranto e i volontari di varie associazioni lo conoscono bene. Lo accudiscono e lo seguono come cane libero fin da quand’era cucciolo.

Il sindaco Rinaldo Melucci alla fine si è convinto. La segnalazione sulla presunta aggressione dev’essere stata un fraintendimento sull’esuberanza del cane, che quindi è stato liberato dal canile e riportato al Borgo, nel suo quartiere e tra la sua gente. Lo hanno dotato di medaglietta, così da identificarlo subito come cane accudito. Dalla sua pagina Facebook, lui afferma di esserne molto orgoglioso. Buona vita, Max!

Ciao a tutti per chi non mi conoscesse ,sono Max , ho circa 8 anni e sono un cagnolone buono. Purtroppo il 23 Novembre…

Pubblicato da Max Il Cane Di Taranto su Martedì 24 novembre 2020

Leggi anche:

La storia del pit bull Zack ed il suo rapporto speciale con una bambina: “Ha continuato a vegliare su di lei anche dopo la sua morte”

dogitpanel

Tre cani rubati dal giardino di casa loro, li ritrovano separati a 300 chilometri

Monica Nocciolini

Cane abbandonato in un rifugio: non smette di piangere dietro la porta 

dogitpanel

Da Cani abbandonati nei canili a cani poliziotto, ecco l’iniziativa del carcere di Quarto d’Asti

dogitpanel

Cucciolo di cane invecchia con la sua mamma umana: “Era il mio figlio più fedele”

dogitpanel

Lanciano il cane fuori dall’auto in corsa, lo raccoglie un clochard

Monica Nocciolini