Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

I primi passi del cane Orso dopo la paralisi: scodinzola e va incontro al suo umano

I primi passi del cane Orso dopo 4 mesi di paralisi e riabilitazione sono per lui, per il suo umano Gaetano che non si è rassegnato alla sua malattia, assicurandogli il meglio delle cure possibili. Il video che sta facendo impazzire il web riprende il pastore abruzzese candido che si alza tremolante. Scodinzola. Poi a passi incerti si incammina verso il proprietario.

Orso, pastore abruzzese, si era ammalato mesi fa. Era più o meno la metà di giugno 2020 quando una brutta paralisi generalizzata gli bloccava i muscoli. I veterinari non erano affatto ottimisti, e si erano riservati la prognosi. Ma i familiari del cane, dalla loro abitazione in provincia de L’Aquila attraverso internet hanno trovato il modo per aiutare Orso. Non importa se il cane ha 11 anni e scarse probabilità di recupero. Non si sono arresi.

Sono state settimane dure e impegnative, per le persone e soprattutto per il cane. Orso ha affrontato la riabilitazione in acqua e fuori, le terapie, gli esercizi, le sedute di cura. Poi, finalmente, il momento: si è mosso. E i primi atti sono stati tutti per la sua famiglia. Ha scodinzolato al suo Gaetano, e lo ha raggiunto coi suoi primi passi tremolanti. L’amore: un miracolo.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

I cani fantasma del Cara di Mineo verso una nuova vita

Monica Nocciolini

Abbandonato col libretto dei vaccini al collo, il cucciolo ritrova la sua mamma

Monica Nocciolini

Scava scava e il cane resta in trappola sotto terra

Monica Nocciolini

Maltrattato, sequestrato, il cucciolo finisce all’asta

Monica Nocciolini

Gianni e Pinotto in casa Nudo. L’attore su Instagram presenta i suoi due cani

Monica Nocciolini

Giornalista in canile per un reportage, l’abbraccio di un cagnolino lo conquista

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it