Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lei muore e il suo cane si lascia spegnere sulla sua tomba

Il cane fedele seppellito nella tomba della sua umana, quella stessa tomba da cui non si è mai voluto allontanare dal decesso della signora. Accade a Colombo, nella città dell’Avana a Cuba, dove viveva la volontaria animalista di origini statunitensi Jeannette Ryder. Alla morte della donna, tra l’altro fondatrice di un ospedale per gli animali e di un’associazione di tutela ambientale, il suo cane Rinti non ha mai più voluto lasciarla.

L’amico a quattro zampe ha seguito il feretro al funerale, poi al trasporto e alla sepoltura. E poi nulla: Rinti è rimasto lì, a quella lapide, giorno dopo giorno rifiutando il cibo e l’acqua che i custodi del cimitero gli offrivano. Come è facile immaginare, Rinti in quella condizione è morto. Così è stato seppellito insieme alla donna.

Una lapide li ricorda entrambi. In quel camposanto simile a un parco, il marmo bianco scolpisce la figura di Jeannette e, ai suoi piedi, il leale cane Rinti. Per lui gli addetti al cimitero di Colombo hanno fatto realizzare sulla pietra l’iscrizione “Tomba della fedeltà”. E se la fedeltà ha un muso, è quello di Rinti.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Acqua a bollore sul cane vivace, via al processo a Firenze

Monica Nocciolini

Vende locale e auto per aiutare i randagi, così Takis è l’angelo custode di cani di Creta

Monica Nocciolini

Cucciolo salvato dalla strada adottato dalla casa di riposo

Monica Nocciolini

Millie senza più muso, da cane maltrattato a star del web

Monica Nocciolini

Alla ricerca dell’ultima talpa d’oro: un cane border collie la stanerà

Monica Nocciolini

Tre cuccioli nella neve si rifugiano nella carcassa di una pecora

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it