Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

La storia di Sophie, gravemente abusata dal suo padrone. Dalla sua casa solo guaiti di dolore 

storie di cani

santevet

La storia che vi raccontiamo oggi ci giunge direttamente dal Massachusetts, dove una cagnolina è stata trovata dalle forze dell’ordine gravemente emaciata.

La piccola subiva maltrattamenti e abusi dal suo padrone, e grazie ad un’associazione del posto, la MSPCA-Angel, è riuscita a salvarsi.

Sono stati i vicini di casa ad allertare la polizia, a causa delle urla e i rumori che provenivano dall’appartamento. Si sentivano dei colpi e il cane che guaiva dal dolore.

All’arrivo delle forze dell’ordine, la cagnolina piangeva dal dolore. E’ stata immediatamente confiscata al padrone e condotta al canile di Boston, mentre il suo padrone dovrà rispondere di due capi di accusa per maltrattamento e abuso di animali.

Sophie è stata portata dal veterinario, che l’ha completamente guarita, nonostante le ossa rotte e il suo dente fratturato.

Sono trascorsi già 100 giorni da quando Sophie è arrivata al rifugio, e nessuno si è ancora fatto avanti per lei. Speriamo che riceva presto una richiesta di adozione e possa vivere serena e felice con chi la ama davvero.

Credits: @MSPCA-Angel / Facebook


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Storia di una cagnolina in cerca di famiglia

dogitpanel

Motociclista mette in salvo un piccolo cucciolo, abbandonato sul ciglio della strada 

dogitpanel

Riportato al rifugio per ben sette volte, eppure aveva una faccia da tenero orsacchiotto

dogitpanel

Il cane in reparto Covid e torna la voglia di respirare ancora

Monica Nocciolini

Chicca avvelenata, il cane Rondine dona il suo sangue per salvarla

Monica Nocciolini

Il suo umano muore, il cane Lessie lo accompagna fino al cimitero

Monica Nocciolini