Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Innamorarsi al canile, l’originale invito alle adozioni per San Valentino

Innamorarsi in canile, e adottare un cane orfanello regalandogli una famiglia e una cuccia calda: è l’appello dell’associazione Amici Randagi Sommesi che a Somma Lombardo si occupa del canile cittadino. L’associazione ha dato vita a una campagna d’amore in occasione di San Valentino, con manifesti comparsi in città a fondo rosso e tempestati di cuori a circondare il faccione buono del pastore tedesco Iron, uno degli osptiti anziani del rifugio.

“Non è mai troppo tardi per innamorarsi ancora”, è il messaggio che campeggia sul manifesto. “Mai come in questo periodo difficile, che ci ha tenuto lontani dagli affetti – spiega l’associazione – ci siamo resi conto di quanto sia importante avere qualcuno al nostro fianco, sia esso umano o non. Indipendentemente dall’età, bisogna avere il coraggio di lasciare aperta la porta che ci conduce alla via dell’amore. Sempre”.

Quindi l’appello: “Non dobbiamo mai pensare che sia troppo tardi per amare ancora. L’amore non ha un certificato di nascita e non invecchia. Il messaggio di speranza – spiegano i volontari del canile – non è solo rivolto alle persone ma anche ai cani che sono in canile, che sono anziani e che dopo essere stati abbandonati, non hanno più trovato un affetto. Queste anime, invisibili agli occhi di tutti coloro che cercano un cucciolo, hanno un grande cuore e potrebbero farvi innamorare ancora: venite a conoscerli!” E allora: pronti, cuore, via! Buon San Valentino!

Pubblicato da Amici Randagi Sommesi – canile Somma L.do su Lunedì 1 febbraio 2021

Leggi anche:

Martin, il violinista che suona Mozart ai cani fragili e abusati

Monica Nocciolini

Un malore per strada. E il cane salta sul predellino dell’ambulanza per seguire il familiare in ospedale

Monica Nocciolini

Ladri in appartamento rapiscono il cane Rocky

Monica Nocciolini

Il cane resta bloccato in bagno con un leopardo

Monica Nocciolini

Anziano rifiuta ricovero: “E chi si prenderà cura di Bisulin?”. Così un carabiniere, adotta il suo cane

dogitpanel

La storia di Juji, il cagnolone gigante più famoso del web 

dogitpanel
error: © copyright dog.it