Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane paladino dei coleotteri è Teseo, in arte Osmodog

C’è chi punta alle palline, chi ai biscotti, chi ha un debole per gli ossi e li sotterra magari in giardino per poi andarli a recuperare nei momenti di uggia. E c’è chi, come il cane golden retriever Teseo, ha il fiuto allenato a scovare il coleottero Osmoderma eremita. Sul ‘lavoro’, il buon cagnolone color miele Teseo si chiama Osmodog. E’ un pioniere nel suo settore: è il primo cane molecolare impiegato per individuare le larve dell’insetto specie protetta dall’Unione europea e indicatore di qualità ambientale. L’attività di Teseo da paladino dei coleotteri si svolge sotto le luci della ribalta scientifica. Le sue imprese sono state celebrate anche nella rivista internazionale Nature Conservation.

La sua carriera è iniziata fin da cucciolo. Ai primi test effettuati col suo conduttore Fabio Mosconi mostrò una accuracy (la percentuale totale di segnalazioni corrette) attorno al 92%. Altissima. Il segno di una autentica vocazione. Ma come opera, Teseo? Grazie al suo sensibilissimo naso. Infatti, i maschi adulti del coleottero Osmoderma eremita producono un ferormone dall’odore talmente intenso da essere percepito perfino dall’olfatto umano, figuriamoci da quello di un cane. E quel cane, ‘targettizzato’ a dovere per riconoscere questo odore specifico, è proprio Teseo che aiuta il monitoraggio della specie.

Il suo particolare talento è stato affinato e sviluppato nell’ambito del progetto europeo Mipp (Monitoraggio di insetti con la partecipazione pubblica). Il coordinamento porta la firma del Dipartimento di biologia e biotecnologie Charles Darwin dell’università della Sapienza a Roma. Avviato nel 2012 e conclusosi a fine settembre 2017, ha consentito di elaborare metodi standard e non invasivi per il monitoraggio di alcune specie di coleotteri saproxilici, fra i quali appunto Osmoderma eremita.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

In fuga da botti e tuoni, il cane Jack si perde a Capodanno

Monica Nocciolini

Tucker cane-zio per le orche incinte

Monica Nocciolini

Tre zampe per scavare, così il cane salva un neonato

Monica Nocciolini

Il cane Mako adottato al canile, si convince di essere un gatto

Monica Nocciolini

Anziano rifiuta ricovero: “E chi si prenderà cura di Bisulin?”. Così un carabiniere, adotta il suo cane

dogitpanel

Un malore per strada. E il cane salta sul predellino dell’ambulanza per seguire il familiare in ospedale

Monica Nocciolini