Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane gioca sulla riva del fiume e viene trascinato via dalla corrente

Liberi di correre e di potersi bagnare nel fiume, i cani erano pazzi di gioia. Finché uno dei due non è stato trascinato via dalla corrente, finendo per rimanere intrappolato su un isolotto ai piedi di un muretto, senza più potersi muovere né mettere in salvo. A riva sulle sponde dell’Arun, nel Sussex in Inghilterra, si era radunata una piccola folla di persone che però non avevano idea di come aiutare il cane che da una parte aveva la via sbarrata, dall’altra la corrente furiosa delle acque.

Hanno dunque chiamato i soccorsi, e un’unità specializzata si è recata sul posto per recuperare il quattro zampe, una femmina di nome Pasha. I proprietari erano in preda al panico. L’unità della Royal National Lifeboat Institution (Rnli), servizio di salvataggio acquatico, è arrivata a bordo di un gommone.

Col mezzo attrezzato, non ci hanno messo molto a raggiungere la cagnolina per recuperarla in tutta sicurezza. La hanno dunque restituita ai proprietari, finalmente sollevati. Il tutto col tifo e gli applausi fragorosi di tutti i presenti. “Tenere sotto controllo i cani nei pressi dell’acqua”, è stato l’ammonimento della squadra di soccorso.

Read about our latest rescue of Pasha from the shingle bank on Tuesday evening. She made a lot of new friends at the…

Pubblicato da Littlehampton RNLI Lifeboat Station su Mercoledì 31 marzo 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Toby (ri)trova casa! Gioia in canile dove era rimasto per 5 anni dopo la morte del primo proprietario

Monica Nocciolini

A 17 anni apre un rifugio tutto suo dove salvare cani e gatti randagi

Monica Nocciolini

Tre cuccioli nel torrente in un sacchetto di plastica, nati per morire

Monica Nocciolini

Muore nella tormenta, i cani sul suo petto proteggono il corpo dalla neve

Monica Nocciolini

La prima volta al mare del cane abituato solo al male, reso cieco dalle botte

Monica Nocciolini

Restituiscono il cane a 3 giorni dall’adozione e lui smette di mangiare

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it